Partita del Cuore- Nazionale Cantanti e Cinema Stars - Stadio Olimpico ROMA - Rai Uno ore 21.20 CONDUCE Fabrizio Frizzi

PARTITA DEL CUORE

Nazionale Italiana Cantanti e Cinema Stars

Dallo  Stadio Olimpico di Roma alle ore 21.20

Diretta Rai 1

 

La 25 ^ Partita del Cuore


In diretta su Rai Uno alle ore 21.20, con la conduzione di Fabrizio Frizzi , in collaborazione con Rai Radio 2 e con la multi- piattaforma di Rai 1 le stelle della musica, del cinema, dello sport e della televisione, daranno vita, il 18 Maggio, allo stadio Olimpico di Roma , a "La 25 ^Partita del Cuore" i cui proventi saranno destinati alla Fondazione Telethon e alla Fondazione Bambino Gesù Onlus.

Il calcio è lo sport più diffuso e seguito nel mondo. Si può chiamare in mille modi: tifo, passione, fede, amore. È quella che scorgi negli occhi chiusi di untifoso cieco, seduto sugli spalti dello stadio della sua squadra del cuore, il calcio  non conosce latitudini ed ha un grande cuore  e come diceva Pier Paolo Pasolini , "Il calcio è l'ultima rappresentazione sacra del nostro tempo".

"La Partita del Cuore" giunta alla sua 25esima edizione, mantiene lo spirito dello "sport più bello del mondo" e per mezzo dei suoi protagonisti, offre 90 minuti di divertente ed intenso spettacolo con il solo scopo di mettere al primo ed unico posto la solidarietà. Il 18 Maggio sarà la grande notte della ricerca con lo Stadio Olimpico "vestito" a festa, colmo di giovani e famiglie spinti dalla volontà di essere i protagonisti delle solidarietà.  

La Partita del Cuore, vedrà impegnate la Nazionale Cantanti e la Cinema Stars dirette da una terna arbitrale designata  dall' AIA.

 Ancora una volta, la Nazionale Italiana Cantanti scenderà in campo con un obiettivo ben preciso: raccogliere più  fondi  possibili da mettere a disposizione per la "ricerca  e per la  cura".

Si gioca tutti  insieme e per un solo risultato: l'incasso e i proventi delle donazioni tramite sms attraverso il numero solidale - 45502

Tutto il denaro raccolto, come da sempre accade, sarà devoluto a favore di progetti per la Fondazione Telethon e per la Fondazione Bambino Gesù Onlus,unite dallo stesso obiettivo: la ricerca e la cura.
È possibile acquistare i biglietti su www.listicket.com, in tutte le ricevitorie Lis del territorio nazionale e tramite call center al numero 892.101.

Costo biglietto: 5 euro per le Curve e i Distinti, 10 euro per la Tribuna Tevere e 15 euro per la Tribuna   Monte Mario.
Per le donazioni, dal 9 al 19 Maggio, sarà attivo il Numero Solidale  45502 - La Partita del Cuore 2016  - il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile,  CoopVoce, Tiscali e per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone e TWT. Sarà di 5 o 10 euro per ciascuna chiamata fatta sempre al 45502 da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali.

L'obiettivo è quello  di superare la raccolta totale di 2 milioni e 111 mila euro raggiunti a Torino, con la Partita del Cuore del 2015.
I biglietti riservati ai non deambulanti sono nel settore Tevere per un totale di 160 + 160 accompagnatori .Saranno eccezionalmente gratuiti sia per il non deambulante che per l'accompagnatore. Tutte le richieste, fino a capienza e valide per ordine di prenotazione, dovranno essere inviate all'indirizzoinfo@nazionalecantanti.it entro e non oltre le ore 18.00  di lunedì 16 maggio.  Verrà  inviata  una mail di risposta automatica con la  conferma della prenotazione (se avvenuta nei tempi e modi sopra scritti) e con tutte le informazioni relative al ritiro del biglietto, lo stesso giorno  dell'evento.

MUSICA & IMMAGINI


La 25^ Partita del Cuore ribadisce, con la scelta delle due squadre in campo , Nazionale Cantanti e Cinema Stars, il sodalizio espressivo Musica & Immagini che da sempre ha regalato emozioni ed irrinunciabili capolavori che fanno parte della memoria collettiva della nostra società.
 Non esiste film senza una colonna sonora adeguata (una canzone) che rafforzi e supporti il racconto e, da più di 40 anni (nel 1975 i Queen chiedono al regista televisivo Bruce Gowers di realizzare un video per il loro singolo "Bohemian Rhapsody"), non esiste canzone senza il supporto di un videoclip che promuova lo spirito e l'orecchiabilità della nuova composizione.
Ci sono film che restano nella memoria di ognuno di noi proprio grazie alla loro musica, alla loro colonna sonora, ad una canzone oppure grazie a degli accordi particolari e indimenticabili.La Musica & Le Immagini riescono a creare delle emozioni forti e durature nel pubblico e rimangono un connubio indissolubile.

I PROTAGONISTI

Hanno immediatamente confermato la loro presenza alla 25^  Partita del Cuore il socio fondatore Gianni Morandi, Luca Barbarossa, Paolo Belli, Enrico Ruggeri, Neri Marcorè, Marco Masini, Niccolò Fabi,  Benji e Fede, Moreno, Raoul Bova, Briga, Rocco Hunt,  Marco Bocci, Francesco Gabbani, Enrico Brignano ed il Mister Luciano Spalletti.A breve saranno comunicate tutte le altre conferme.
Si va definendo anche la formazione della Cinema Stars, grazie alla partnership con Rai Cinema. Allenata da Marco Tardelli e capitanata da Luca Zingaretti scenderanno in campo Riccardo Scamarcio, Edoardo Leo, Valerio Mastandrea, Fausto Brizzi, Giuseppe Zeno, Paolo Calabresi, Luigi Lo Cascio, Daniele Pecci, Paolo Genovese, Primo Reggiani, Adriano Giannini . Comunicheremo al più presto tutte le altre adesioni.

Nel 2016, la Nazionale Italiana Cantanti festeggia i 35 anni di attività e la Partita del Cuore la sua 25esima edizione: in ragione di questa duplice celebrazione la manifestazione assume un significato speciale . "Nell'anno degli  Europei e delle Olimpiadi questa partita rappresenta, a pochi giorni dalla fine del campionato,  il vero scudetto della solidarietà . Nessuno può fingere di non vedere  quello che abbiamo fatto in questi nostri 35 anni di attività – dichiara Gianluca Pecchini , DG della Nazionale Cantanti  Abbiamo un cuore d'oro e sensibile che da più di un trentennio trova sempre dove e come aiutare. Uso spesso una frase di Madre Teresa di Calcutta per riassumere quello che proviamo ogni volta che entriamo in uno Stadio :  "Chi nel cammino della vita ha acceso anche soltanto una fiaccola nell'ora buia di qualcuno non è vissuto invano".
"Siamo orgogliosi di essere beneficiari, insieme alla Fondazione Bambino Gesù Onlus, di questa bellissima iniziativa - commenta Francesca Pasinelli, direttore generale della Fondazione Telethon - Il nostro grazie va agli organizzatori, ai protagonisti e a chi sarà allo Stadio Olimpico di Roma per sostenere la ricerca. La Fondazione Telethon da oltre 26 anni grazie alla generosità degli Italiani ha investito oltre 450 milioni di euro nella ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare, finanziando oltre 2500 progetti  e il lavoro di più di 1500 ricercatori.


Ha fondato e sostiene l'attività dell'Istituto Telethon di Pozzuoli e dell'Istituto San Raffaele-Telethon di Milano. Nei nostri laboratori sono state messe a punto terapie per malattie rare prima considerate incurabili. Per altre sono in corso o in fase di avvio nuovi studi clinici ed è partito da poco un progetto dedicato alle malattie senza diagnosi. I proventi della partita permetteranno di dare un ulteriore contributo all'avanzamento della ricerca".

"Siamo veramente grati del sostegno offerto dalla Partita del Cuore alla nostra Fondazione e a Telethon,- sottolinea il Prof. Bruno Dallapiccola, direttore scientifico dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - con cui esistono da anni importanti collaborazioni scientifiche. Il nostro Ospedale è il più grande ed importante polo pediatrico Italiano ed uno dei più importanti Europei ed è anche un centro di riferimento per le ricerche sulle malattie dei bambini, con particolare riguardo alle ricerche genetiche. Questo specifico interesse è giustificato dal rilievo che le malattie ereditarie o a larga componente ereditaria hanno nella casistica che afferisce ad un policlinico pediatrico. La rivoluzione genetica e, soprattutto, la disponibilità di nuove tecniche di analisi genomica stanno improntando le nostre ricerche. I proventi della partita del cuore consentiranno di allestire nuovi laboratori per la ricerca genomica, che affiancheranno quelli inaugurati appena due anni or sono, e consentiranno di ampliare la possibilità di fornire concretamente risposte diagnostiche e terapeutiche a molti altri bambini".  

Appuntamento, quindi, al 18 maggio per un'occasione unica, divertente e spettacolare, con la soddisfazione di sapere che chi partecipa gioca una partita fondamentale: quella della ricerca e della speranza per migliaia di bambini malati.
Essere presenti alla Partita del Cuore, allo Stadio Olimpico di Roma ha un grande valore, essere presenti vuol dire aver scelto di dare un forte segnale, vuol dire voler cambiare le cose . Esserci significa aver fatto una scelta etica e personale per manifestare la volontà  di  voler contribuire a cambiare il futuro delle malattie rare e di tutte quelle malattie che colpiscono i bambini .

E lo Stadio  Olimpico illuminerà, grazie ai presenti, una speranza, quella di trovare soluzioni concrete per chi soffre.

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici