Trizia, la recensione del fumetto di Pedro Pérez

Trizia
Autore: Pedro Pérez
Editore: Edizioni Dentiblù
Data pubblicazione: marzo 2016
Formato: cartonato - 48pp 17x24 cm - colore
Genere: umorismo / fumetti
Target: 12+
Prezzo: 9,90 Euro
ISBN: 9788889786598

Trizia è una prorompente ed aspirante disegnatrice di fumetti. E' alla ricerca della sua prima occasione nel mondo del lavoro, per far conoscere il suo talento e le sue capacità.

La sua occasione non tarda ad arrivare, quando finalmente uno studio di animazione l'accoglie nella sua "tana": difatti, essendo un ambiente tutto al maschile Trizia riceve diverse attenzioni, tutt'altro che riferite al suo modo di disegnare, piuttosto a quelle derivate dalle sue forme.


Trizia si ritrova così a dover placare i bollenti spiriti dei suoi colleghi, dispensando anche fortissimi schiaffoni. Ma il mondo di Trizia è colorato, divertente ed entusiasmante. Diverse sono le gag presenti all'interno del volume a colori, descrivendo un pò le situazioni che si possono trovare all'interno del mondo del fumetto e del lavoro. Di certo, nell'ambiente, sono ancora troppo poche le donne che ne fanno parte, ma quelle che ci sono lasciano il segno e sanno farsi rispettare, proprio come fa Trizia.

Le avventure di Trizia proseguono anche al di fuori del mondo lavorativo, ma sempre strettamente collegate al mondo del fumetto. Con le sue amiche -che si definiscono nerd, seppur a colpo d'occhio proprio non sembrerebbero- partecipano a una delle fiere del fumetto della città per tentare di vendere il proprio progetto a un editore. Ma non mancano neanche le serate nel raccontarsi -e spettegolarsi- con le amiche, a caccia dell'uomo della propria vita. Quello che Trizia non ha ancora incontrato.

Trizia è un personaggio apparentemente "vamp", dalle forme morbide che sicuramente ammalieranno i lettori, ma a ben conoscerla si rivela un personaggio femminile forte, che sa farsi rispettare e che ha uno scopo nella vita: ovvero quello di diventare una disegnatrice.

Ci riuscirà la nostra Trizia? Sicuramente le avventure di Trizia non finiranno qui. Ci aspettiamo un seguito, perchè il variegato mondo dei fumetti ha tantissime altre storie da raccontare e lo fa anche da un punto di vista femminile.

Trizia, raccontando di sè e dei fumetti, racconta inoltre di come i giovani si approcciano al mondo del lavoro, ma lo fa in maniera leggera e divertente.

"Trizia" nasce dalla matita di Pedro Pérez ed è edito da Dentiblù. Il fumetto è stato presentato in occasione di Cartoomics (fiera del fumetto di Milano), mentre dal 22 al 25 Aprile 2016 l'autore sarà presente a Napoli Comicon.



Dentiblù è illustrazioni, disegno di fumetti, storyboard, character design, una fucina di idee creative, scrittura creativa, storie per fumetti, libri, progettazione di giocattoli e giochi, ma anche realizzazione di contenuti multimediali e per web. È una casa editrice giovane, innovativa, che si sta imponendo nello scenario dell'editoria a fumetti italiana, anche acquisendo diritti di pubblicazioni internazionali di successo.  http://www.dentiblu.it/

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici