Alla scoperta di eFanswer, dove le biografie diventano social

eFanswer nasce nel 2015 con l'obiettivo di creare le prime biografie social di star di diversi settori dello show business.

Tramite l'omonima piattaforma, eFanswer mixa l'esperienza editociale a quella social, ove sono proprio i fans -grazie alle loro domande- a scrivere la biografia del loro beniamino, diventando co-autori.

La piattaforma eFanswer è online da maggio 2015 con la categoria "sport" che si è aperta con Giorgio Chiellini, al quale si sono aggiunti successivamente Wesley Sneijder, Samuel Eto'o e Jorge Lorenzo. Ora la piattaforma si arricchisce con l'arrivo di Fedez.

Scopriamo di più su questo progetto, parlandone con Mattia Balsassarre, ideatore di eFanswer.

Come nasce l'idea di eFanswer?
eFanswer nasce dall'idea di creare un'alternativa alla classica biografia, che vada al passo con i tempi.



Cercare di trovare il giusto compromesso tra il modo editoriale e il mondo social media, andando a creare un'esperienza costruttiva e interessante tra i fan e la loro star.

Come dunque i fans entrano in contatto con l'artista attraverso eFanswer e qual è il risultato che ne scaturisce?I fan, entrando in contatto con l'artista sulla piattaforma efanswer.com, hanno la possibilità di potergli chiedere tutto quello che hanno sempre voluto sapere sulla sua vita, professionale e pubblica.

Le domande più belle e interessanti vengono selezionate dal nostro comitato redazionale cosi assieme alle risposte della celebrity, si possa dare vita a un corpo narrativo interessante, creando un vero e proprio libro che racconta la vita della star attraverso gli occhi e le curiosità dei suoi fan.

Un progetto editoriale che si applica a quali personalità? Ci sarà spazio anche per confrontarsi con persone che, non ricoprendo proprio un ruolo artistico, suscitano comunque una sorta di curiosità da parte del pubblico?
Certo, il nostro obiettivo è variare: dalla politica alla religione, dal manager della grande azienda al cantante, dallo sport alla cultura passando per l'arte.

L'obiettivo di eFanswer è quello di raccontare la vita di chi ce la fatta a realizzare il suo sogno: dall'essere presidente degli Stati Uniti d'America al diventare un grande attore di Hollywood.

Il prossimo ad essere intervistato dai fans sarà Fedez, il rapper che tanto amano i giovani, ma il primo in assoluto ad essersi confrontato con i fans è stato Chiellini. Come è stata l'esperienza di Chiellini? E come magari si è sviluppata successivamente con gli altri ospiti di eFanswer?
Chiellini è stato il primo ed è stato di grande aiuto per iniziare la nostra avventura.

Quando all'inizio parli della tua "idea" senza ancora averla realizzata, non è facile tra personalità così importanti avere un si come risposta, senza avere la possibilità di vedere di cosa si sta parlando.

Ecco, Giorgio ha creduto nel progetto fin dall'inizio e per questo gli saremo per sempre riconoscenti.

In futuro, eFanswer potrebbe essere un trampolino di lancio per i meno noti, i quali però spiccano per il loro talento? Potreste considerare l'idea di assumere anche un aspetto di "scouting"?
Certo, la fase 2 del nostro progetto è proprio questa .

Quali altre sorprese riserverà eFanswer, sia dal punto di vista dell'artista e sia dal punto di vista dei fans?
eFanswer è in continua evoluzione. Ci saranno tantissime sorprese nel corso dei prossimi mesi, ma purtroppo non possiamo ancora rivelarle.

Qualcuno ha mai approfittato di questo mezzo per poter magari creare caos? Come vi comportate in questo caso?
È successo solo in parte durante lo scorso motomondiale con Jorge Lorenzo, ma noi abbiamo una moderazione costante e dei filtri automatici che non permettono la possibilità di postare contenuti offensivi.

eFanswer deve essere una esperienza costruttiva per il fan, il troll ha altre piattaforme su cui potersi divertire.

Quali personaggi saranno i prossimi ospiti di eFanswer?
Questo non te lo posso dire.

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici