A Cartoomics di Milano, anteprima di "Trizia", il fumetto sui fumetti

A Cartoomics la presentazione in anteprima di "Trizia", il fumetto sui fumetti
Dentiblù presenta in anteprima l'albo firmato dallo spagnolo Pedro Pérez, che racconta la storia di una sensuale fumettista agli inizi della sua carriera


In occasione di Cartoomics, la fiera del fumetto di Milano, che si terrà dall'11 al 13 marzo presso Fiera Rho, la casa editrice Dentiblù presenterà in anteprima "Trizia", un divertente fumetto che racconta il mondo dei fumetti, nato dalla matita dell'autore spagnolo Pedro Pérez.



L'albo racconta la storia di una splendida e formosa disegnatrice di fumetti agli inizi della sua carriera, che si trova a lavorare in uno studio di soli uomini. Trizia viene accolta molto calorosamente dai colleghi, tra fiori e cioccolatini, ma sarà subito evidente che ad affascinarli non sono le linee dei suoi disegni, bensì le curve del suo corpo! E così, la ragazza ed i suoi pittoreschi compagni di lavoro si troveranno alle prese con divertenti siparietti e gag quasi surreali, dall'umorismo sexy ma mai volgare. Riuscirà l'aspirante fumettista a tenere al loro posto i ragazi dello studio e a farsi apprezzare per la sua arte?

Pedro Pérez ci regala degli splendidi disegni, con personaggi esteticamente molto caratterizzati e con un magistrale uso del colore, in uno stile che ben si colloca accanto a quello utilizzato dalla disegnatrice Mirka Andolfo, autrice della saga cult Sacro/Profano sempre edita da Dentiblù. La storia propone un tema di grande attualità, quello dell'ingresso dei giovani talenti nel modo del lavoro, ma lo fa con un tocco leggero, con un umorismo raffinato e divertente. L'autore, molto amato e conosciuto in tutta la Spagna, si è detto elettrizzato per il lancio in anteprima del suo albo in Italia nell'ambito di una manifestazione così importante, e dà appuntamento ai suoi fan a Napoli Comicon, dal 22 al 25 aprile 2016.


a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici