UNA PERFORMANCE E SETTE MOSTRE A FRUIT



WEEKEND ALL'INSEGNA DELL'ARTE CONTEMPORANEA PER LA 4° EDIZIONE DI FRUIT EXHIBITION

UNA PERFORMANCE E SETTE MOSTRE PER IL FESTIVAL BOLOGNESE DI PUBBLICAZIONI ARTISTICHE INDIPENDENTI CHE SI TERRÀ DAL 29 AL 31 GENNAIO A PALAZZO RE ENZO IN CONCOMITANZA CON ARTE FIERA E ART CITY

Sabato 30 gennaio, alle 19.30, l'artista di Fabrica Martina Zena sarà ospite della quarta edizione di Fruit Exhibition, evento sulle migliori pubblicazioni di graphic design ed editoria creativa, che si svolgerà a Bologna dal 29 al 31 al gennaio a palazzo Re Enzo.


Martina si esibirà nella performance multimediale Human Being / Being Human che racconta, attraverso la monotipia, la musica e il video, la storia di una vita: dai primi segnali che si evolvono attraverso la crescita, fino al loro compimento finale.
Ogni performance descrive la storia di un uomo, differente e irripetibile, ma pur sempre segnata dalle stesse tappe. Vite, tutte nascono da un embrione, tutte finiscono in un mucchio di ossa. Tutte uguali, tutte diverse.
Durante l'esibizione saranno realizzate, su carta Favini, otto stampe in monotipia, frutto della contaminazione dell'espressione visiva e sonora dove la tecnologia fa da traduttore per questi due linguaggi paralleli.
La monotipia diventa essa stessa il messaggio. Ogni serie di disegni sarà unica ma similare alle altre, proprio come ogni uomo si differenzia e si accomuna ad un altro uomo. Il suono diventa il flusso in cui la creazione prende vita ma diventa anche eco di questo processo. Lo sviluppo video si pone come ponte visuale tra uno stadio di creazione e l'altro.
Le stampe verranno realizzate su un supporto d'eccezione, Remake, la carta di Favini contenente il 25% di residui di lavorazione del cuoio e della pelletteria in sostituzione di cellulosa di albero. I residui di cuoio visibili sulla superficie donano un aspetto distintivo alla carta Remake, oltre a un sorprendente effetto tattile morbido e vellutato.
La performance vedrà coinvolti, oltre a Martina Zena, Francesco Novara per la parte di Sound Design e Music Production, Christian Coppe per la Motion Graphic, e Angelo Semeraro per l'Electronic Coding.
Martina Zena si è laureata in Pittura e ha conseguito il Master in Grafica d'Arte presso l'Accademia di Belle Arti di Bologna ricercando sempre un'espressione multidisciplinare che spazia dal campo delle arti visive, al design e alla performance. Nel marzo 2015 ha ottenuto una borsa di studio per l'area Editorial di Fabrica. Tra i progetti già realizzati per Fabrica le serigrafie del progetto People esposte a Palazzo Bomben a Treviso in occasione del Festival della statistica e della demografia (11-13 settembre). Human Being / Being Human è alla sua seconda tappa, dopo l'appuntamento al Print Club di Torino lo scorso ottobre. 
Fabrica è il centro di ricerca sulla comunicazione di Benetton Group, fondato nel 1994. Offre a un gruppo molto eterogeneo di giovani creativi da tutto il mondo una borsa di studio annuale per sviluppare progetti di ricerca nelle aree di design, grafica, fotografia, interaction, video e musica.

La performance darà il via alla serata di sabato 30: la Night Juice, ovvero il party di Fruit organizzato in collaborazione con l'associazione PEACOCKLAB. Dalle 20.30 live set e dj set animeranno la sala Re Enzo fino a notte inoltrata, per celebrare la notte bianca dell'arte contemporanea nel cuore della città. L'ingresso è di 5 euro.

Il pubblico di Fruit è invitato anche a visitare le sette mostre organizzate in occasione del festival a partire da giovedì 28 gennaio con due interessanti eventi off site.
Ecco l'elenco di tutte le mostre della quarta edizione di Fruit Exhibition:

Mostre off (ingresso libero):
Paesaggi/ Landscapes
Mostra collettiva di Paolo Buzzi e Claudio Ballestracci
28/01 - 26/02/2016
Senape - Vivaio Urbano, via Santa Croce 10, Bologna
Inaugurazione della mostra giovedì 28 gennaio – ore 19:00
Evento organizzato da Calligraphie in collaborazione con Fruit Exhibition e Senape - Vivaio Urbano

Pasquale de Sensi; Tiny Traps
28/01- 26/02/2016
Spazio &, via Guerrazzi 1, Bologna
Inaugurazione 28 gennaio - ore 19:30 
Evento organizzato da Fruit Exhibition in collaborazione con Spazio &

Mostre all'interno di Fruit:
ingresso: ridotto € 3 per i possessori di biglietto Arte Fiera (valido solo nei giorni di svolgimento di ART CITY Bologna); intero € 5,00 (valido per i tre giorni dell'evento)

Angelo Bellobono; Moving Borders
A cura di Elisa del Prete
29/01 – 31/01/2016
Cappella Tremlett – Palazzo Re Enzo, Bologna
Inaugurazione venerdì 29 ore 17:00
Evento organizzato da Fruit Exhibition (rientra nell'ambito di ART CITY Bologna)

ConiglioViola; Le notti di Tino di Bagdad
a cura di Fabiola Naldi
29/01 – 31/01/2016
Palazzo Re Enzo, Bologna
Inaugurazione venerdì 29 ore 17:00
Evento organizzato da Fruit Exhibition (rientra nell'ambito di ART CITY Bologna)

Gaia Bernasconi; Alter-Ego
29/01 – 31/01/2016
Palazzo Re Enzo, Bologna
Inaugurazione venerdì 29 ore 17:00
Evento organizzato da Fruit Exhibition

Diorama Magazine; Dioramology
29/01 – 31/01/2016
Palazzo Re Enzo, Bologna
Inaugurazione venerdì 29 ore 17:00
Evento organizzato da Fruit Exhibition

Academic Thinking
Mostra collettiva di Casagallery Itinerante e gli studenti del corso di laurea Editions della Ecole Supérieure d'Arts  & Médias de Caen/Cherbourg
29/01 – 31/01/2016
Palazzo Re Enzo, Bologna
Inaugurazione venerdì 29 ore 17:00
Evento organizzato da Fruit Exhibition

Per ulteriori informazioni e per consultare il programma aggiornato:


La quarta edizione di Fruit Exhibition è organizzata con il supporto di Comune di Bologna.

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici