L'artista Pisano GIPI presenta BRUTI. Giovedì 10 dicembre ore 18:30 presso Fox Gallery, Roma




FOX GALLERY
presenta
in collaborazione con ARF! Festival di Storie, Segni e Disegni

GIPI PRESENTA "BRUTI"
GIOVEDI 10 DICEMBRE 2015 ore 18:30
Corso Vittorio Emenuele II, 5


Gipi intervistato da Mauro Uzzeo racconta e spiega il suo nuovo giocone "Bruti", incredibile esempio di eleganza grafica applicata ad un gioco di carte semplice e divertente, che, grazie al tratto del maestro del graphic novel italiano contemporaneo, oltre che gioco da giocare diventa un meraviglioso oggetto da collezione, già sold out alla sua prima edizione.


Tre anni di lavoro in mostra, ventisette guerrieri protagonisti del gioco e diciotto tavole del fumetto introduttivo al mondo di Bruti, che dal disegno originale all'elaborazione dei personaggi conducono all'ideazione e alla produzione di un gioco nuovo, Bruti, realizzato con tre ingredienti che l'illustratore pisano ha regalato al suo pubblico: fantasia, talento e passione.

In anteprima a Fox Gallery, dopo Lucca Comics and Games:
Giovedì 10 dicembre 2015 h 18.30 
Ingresso gratuito
Aperitivo
Mostra / Presentazione / Gioco

A proposito di BRUTI:
"Bruti è il gioco di carte in stile medievale fantasy che riproduce combattimenti all'arma bianca, ideato e disegnato da Gipi.
Possono giocare da 2 a 4 persone. In modalità duello, a schiere o "rissa". È facile da imparare, divertente e, come suggerisce il nome, brutale.
Ogni giocatore viene rappresentato da un alter ego Bruto, devoto al combattimento. Non è necessario avere muscoli d'acciaio e voglia di uccidere per giocare a Bruti, ci sono dei personaggi che possono farlo al posto vostro! "

Per maggiori informazioni su Bruti:
Facebook: BRUTI

A proposito di Gipi:
 Gipi punta su una ricerca pittorica, esprimendosi con fumetti ad olio e poi ad acquerello, in un'epoca in cui il fumetto italiano guarda perlopiù al digitale e all'estero; si caratterizza come fumettista per la sintesi tra l'avventura ed il realismo sia di cronaca che di vissuto personale. Si afferma in pochi anni, vincendo numerosi premi, tra cui, nel 2006 , il Premio Goscinny e il prestigioso Premio al Miglior Album al Festival International de la bande dessinée d'Angoulème, assegnato in precedenza solo a due italiani, Hugo Pratt e Vittorio Giardino. Le graphic novel di Gipi sono pubblicate in Italia da Coconino Press, e sono tradotte in molti paesi, tra cui Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti. Ha collaborato con il quotidiano LaRepubblica e con il settimanale L'internazionale. Del 2011 l'esordio dietro la macchina da presa con il film "L'ultimo Terrestre" prodotto da Fandango in concorso alla 68. Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Nel 2014 la sua graphic novel "Una Storia", edita da Coconino Press-Fandango, entra nei dodici finalisti del Premio Strega ed è il primo romanzo a fumetti a ricevere la candidatura nella storia del premio letterario.
Opere principali:
Esterno Notte, 2003; Proserpina e Mida, 2003; Europa e Pandora, 2003; Appunti Per una storia di Guerra, 2004; Gli Innocenti, 2005; Questa è la Stanza, 2005; Hanno Ritrovato La Macchina, 2006; LMVDM - La mia vita disegnata male, 2008; Diario di fiume e altre storie, 2009; Verticali, 2009; Unastoria, 2013.


FOX GALLERY
Corso Vittorio Emanuele II, 5
info: 0669920768



SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici