nuovi incontri con gli autori da Antani Comics


ANTANI COMICS:

12 ANNI DI FUMETTI, 12 ANNI DI INCONTRI

Compleanno col botto, per la libreria del fumetto di Terni, Antani Comics, che punta a fare il questo suo compiersi del dodicesimo anno di vita, un evento memorabile.

Otto autori in un solo mese, è il ghiotto banchetto che la fumetteria offre ai suoi numerosi estimatori, con un programma davvero entusiasmante.

Si parte sabato 14 Novembre e ad aprire le danze saranno due autori di casa Bonelli: Michele Rubini, che ritroviamo tra le pagine di Zagor, e Giuseppe Matteoni, copertinista e creatore grafico di Dragonero.



Il narnese Michele Rubini, vero orgoglio del nostro territorio, nonché cofondatore della mai dimenticata Narnia Fumetto, mostra mercato che, per anni, proprio a Narni ha visto la luce ed è cresciuta, ha decisamente scalato le vetta verso il gotha del fumetto italiano. Dopo aver frequentato il liceo scientifico, conosce Stefano Andreucci di cui diventa prima allievo e poi collaboratore. Durante questo periodo di apprendistato-collaborazione, nel 2001, partecipa al concorso per giovani autori di fumetti di Prato, vincendo il premio speciale della giuria (con presidente John Buscema) con una storia di ambientazione medioevale. Nel 2002 realizza, su testi di Luigi Mignacco, una breve avventura di Robinson Hart per la rivista "Cronaca di Topolinia". Nel 2003 approda alla Sergio Bonelli Editore e viene arruolato tra i disegnatori di Zagor. Nel 2015 è autore dei disegni dell'albo di esordio di Morgan Lost, il nuovo personaggio creato da Claudio Chiaverotti.

Ed è proprio il primo numero di Morgan Lost che verrà presentato sabato prossimo presso Antani Comics. La serie, che, come tutte le nuove uscite Bonelli, ha già creato scompiglio, è ambientata in un universo alternativo al nostro dove una delle piaghe sociali è rappresentata dai serial killer. Morgan Lost, cacciatore di taglie, dà la caccia a questi psicopatici, collaborando con la polizia. Un thriller oscuro, interamente disegnato nelle scale dei rossi e dei grigi, nuova e rivoluzionaria estetica per un albo Bonelli, che gli dona un fascino particolare.

L'altro ospite di calibro sarà Giuseppe Matteoni, che con la Sergio Bonelli Editore è stato l'ideatore grafico del personaggio di Dragonero.

Ed è proprio il primo romanzo a fumetti della Casa editrice che, esaurito da tempo, esce ora in una nuova versione, arricchita da un dietro le quinte della lavorazione dell'albo e da una copertina inedita proprio di Giuseppe Matteoni. Da questo libro ha preso poi il via la serie mensile di Dragonero.

Nel corso dell'evento, Rubini racconterà il suo lavoro su "L'uomo dell'ultima notte", avventura d'esordio del nuovo eroe creato da Claudio Chiaverotti, mentre Matteoni autograferà copie di Dragonero - Le origini, il lussuoso volume cartonato da libreria che ripropone, in grande formato e per la prima volta a colori, il racconto d'esordio del fantasy creato da Luca Enoch e Stefano Vietti, da tempo esaurito nella sua versione cartacea.

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici