Lucca Comics & Games si espande a Capannori

CAPANNORI 30 SETTEMBRE 2015

La manifestazione porta a Capannori mostre, sessioni di gioco e cinema

Lucca Comics & Games, Comune di Capannori e Città di Lucca

Tornano gli eventi del festival nella Piana

si rinnova anche il servizio parcheggio + navetta

Lucca Comics & Games, Comune di Lucca e Comune di Capannori tornano a realizzare iniziative culturali ed eventi nella Piana di Lucca. Dopo l'accordo che è stato sottoscritto lo scorso anno, si ripete l'esperienza che prevede importanti novità sia per aspetti logistici che di programmazione degli eventi. Il festival internazionale del fumetto, del gioco e dell'immaginario fantasy torna ad animare Capannori con un'estensione del proprio programma di eventi, inserendosi nel già vivace programma culturale del Comune.



Dando seguito agli accordi, quindi Lucca Comics & Games ha elaborato un progetto che sviluppa in ben quattro filoni diversi: mostre, musica, proiezioni e giochi di ruolo dal vivo, che si sposano appieno con il territorio comunale. A presentare il dettaglio degli eventi l'assessore alla cultura del Comune di Capannori, Silvia Amadei, l'assessore alla sicurezza del Comune di Lucca Francesco Raspini, il presidente, il direttore e il vice direttore di Lucca Comics & Games Francesco Caredio, Renato Genovese ed Emanuele Vietina, oltre a Marta Corti fondatrice dell'associazione di gioco di ruolo "GetaLive".

Mostre – Sono ben due le mostre tematiche che saranno ambientate una ad Athena, in via Carlo Piaggia e l'altra nella sede del Comune di Capannori, in Piazza Aldo Moro, rispettivamente, la prima dedicata ai "Fumetti in cucina", corredata da eventi di show cooking dal vivo alla presenza di Cristiano Tomei; la seconda è "Un maestro dallo spazio profondo", la personale su Maurizio Manzieri, grande illustratore italiano della produzione letteraria della fantascienza, che ha creato, fra l'altro le copertine dei libri di Isaac Asimov e di "The Magazine of Fantasy & Science Fiction". Entrambe le esposizioni inaugureranno prima del festival, già il 16 ottobre (ad ingresso gratuito).

Sessioni di gioco –  La splendida e suggestiva Villa Mazzarosa a Segromigno in  Monte, il 31 ottobre, diventerà la spettacolare location di alcune sessioni di gioco di ruolo dal vivo, supportate logisticamente da Lucca Comics & Games, organizzate dai ragazzi di "Getalive", il gruppo che sta creando una webseries grazie alla campagna crowdfunding di successo su Eppela la scorsa primavera.

Decine di appassionati giocatori si ritroveranno nell'antica residenza per dare vita a mondi fantastici di divertimento.

Spettacolo dal vivo - Il 24 ottobre, grazie alla collaborazione con Radio Animati, il teatro cinema Artè  in via Carlo Piaggia a Capannori diventa il set di uno spettacolo "live" di grande attrazione, che vedrà la performance del coro gospel "The Voice of Heaven": non sarà un semplice concerto, ma un vero e proprio evento che ripercorrerà i temi principali legati a Lucca Comics & Games.

Cinema – In contemporanea con Lucca Comics & Games giovedì 29, venerdì 30 e sabato 31 ottobre, sempre al cinema teatro Artè di Capannori, la sera, si terrà una vera full immersion di proiezioni cinematografiche con la "Maratona Nerd x Nerd".

Per tutta la notte, quindi si potranno rivedere gli episodi salienti del telefilm di fantascienza "Dr. Who", i film cult della serie "Ritorno al futuro" e perfino e gli episodi chiave della serie di animazione giapponese "Evangelion".

Dal punto di vista della logistica Capannori garantirà sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre un'area parcheggio con collegamento navetta. Si potrà infatti lasciare l'auto nel parcheggio Aldo Moro in tutta l'area che circonda il municipio di Capannori, dove sono ubicati  circa 800 posti auto. Da lì i visitatori potranno prendere una navetta per arrivare comodamente a Lucca Comics & Games. Una scelta precisa dell'amministrazione capannorese anche per  andare incontro ai suoi cittadini, che possono così recarsi al festival, evitando di preoccuparsi di dove parcheggiare l'auto. Al contempo saranno realizzati dei collegamenti navetta cercando di ottimizzare il servizio con percorsi alternativi che non andranno ad impattare sulla viabilità maggiormente congestionata.

Silvia Amadei assessore comunale del Comune di Capannori: "Dopo una prima esperienza avviata lo scorso anno gli eventi di Lucca Comics & Games sul territorio di Capannori compiono un salto di qualità, arricchendosi sia sotto il profilo culturale che sotto quello dell'intrattenimento. Varie le location interessate, da l cinema teatro Arté alla splendida Villa Mazzarosa".

Francesco Raspini assessore del comune di Lucca: "Gli eventi che presentiamo questa mattina nascono dalla volontà delle amministrazioni comunali di Lucca e Capannori, di coordinarsi per ampliare l'offerta culturale delle maggiori manifestazioni del nostro territorio. La collaborazione con Capannori si estende anche quest'anno anche all'aspetto logistico, grazie alla possibilità di lasciare l'auto nell'area di piazzale Aldo Moro a Capannori, con la possibilità del  trasferimento via navetta".

                                            

Francesco Caredio presidente di Lucca Comics & Games: "Ringraziamo le amministrazioni di Lucca e Capannori che permettono al festival di realizzare in sinergia eventi che escono da Lucca e arricchiscono di fatto la manifestazione".

Renato Genovese direttore di Lucca Comics & Games: "Il Festival si sta ampliando sul territorio provinciale, oltre alla mostra che abbiamo inaugurato a Castelnuovo di Garfagnana, L'Orlando Curioso, dedicata ai 500 anni del poema dell'Ariosto, realizziamo a Capannori alcuni vere e proprie parti del Festival, arricchite di eventi live, mostre e gioco di ruolo".

Emanuele Vietina vice direttore di Lucca Comics & Games: "Lasciare l'auto a Capannori permetterà subito di partire per il viaggio nella fantasia, perché la prima mostra ad ingresso libero sarà proprio in piazzale Aldo Moro, visto che nel municipio è ospitata la personale di Maurizio Manzieri, maestro dell'illustrazione fantascientifica"

Marta Corti una delle fondatrici di Get a Alive descrive l'evento che sarà ambientato a Villa Mazzarosa: "Noi stiamo realizzando una web serie a tema, sul gioco di ruolo dal vivo, a Lucca Comics & Games presentiamo un'anteprima della quarta puntata e il 31 ottobre, Villa Mazzarosa diventerà invece la location di un suggestivo gioco di ruolo dal vivo tra il fantasy e l'horror".



SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici