BLOOD BOWL: LA COPPA DEL MONDO AL POLO FIERE; INVASIONE DA 4 CONTINENTI


BLOOD BOWL, LA COPPA DEL MONDO A LUCCA
ALBERGHI PIENI ANCHE A NOVEMBRE, INVASIONE DA 4 CONTINENTI


912 GIOCATORI DA TUTTO IL PIANETA PER IL MONDIALE DEL FOOTBALL DA TAVOLO
IN SALSA FANTASY ORGANIZZATO DALLA LUDOLEGA LUCCHESE, IN PROGRAMMA DOPO
LUCCA COMICS &GAMES


Con la consegna della Coppa del Mondo nelle mani del Sindaco di Lucca,_ _Alessandro Tambellini, inizia ufficialmente il conto alla rovescia per il TERZO CAMPIONATO MONDIALE DI BLOOD BOWL, in programma al POLO FIERE DI LUCCA DAL 6 ALL'8 NOVEMBRE. Il trofeo, realizzato per l'occasione da MIRKO BENEDETTI de "L'Albero  Nero", sarà conteso da 152 SQUADRE rappresentative di 25 NAZIONI e 4  CONTINENTI, per un totale di 912 GIOCATORI. Si tratta di un record  assoluto: il Mondiale di Lucca è già fin d'ora la più grande manifestazione di sempre dedicata al popolare football da tavolo a tema  fantasy (basti pensare che nel 2011 la seconda edizione del Mondiale  porto ad Amsterdam "solo" 80 squadre).



La manifestazione è stata presentata questa mattina a Palazzo Orsetti con una conferenza stampa alla quale sono intervenuti il sindaco  TAMBELLINI, FRANCESCO CAREDIO e RENATO GENOVESE, presidente e direttore di Lucca Comics & Games, NICOLA GIAMMATTEI e ANDREA  PARRELLA, presidente e vice della LudoLega Lucchese e ADEMARO CORDONI presidente della Confcommercio di Lucca e Massa Carrara.
 
Compresi accompagnatori e famigliari dei giocatori, SBARCHERANNO A LUCCA
CIRCA 1.500 PERSONE che riempiranno gli alberghi cittadini anche la settimana successiva a Lucca Comics & Games, notoriamente di bassa  stagione, per un totale di OLTRE 4.200 PERNOTTAMENTI complessivi.

L'IMPATTO PER L'ECONOMIA TURISTICA CITTADINA E REGIONALE è
evidente, perché molti giocatori agganceranno il soggiorno per il Mondiale alla visita a Lucca Comics & Games la settimana precedente o  allungheranno per visitare meglio le bellezze della Toscana.

Un risultato così, che appare già in partenza straordinario, è stato possibili grazie alle sinergie che gli organizzatori della LUDOLEGA LUCCHESE hanno saputo attivare, in primis con il COMUNE DI LUCCA e con LUCCA COMICS & GAMES SRL (da pochi mesi "padrona di casa" al Polo Fiere), dapprima in sede di candidatura (quando LUCCA è stata PREFERITA A SIDNEY, COPENAGHEN E BRUGES), poi nel raccogliere una squadra di 30 VOLONTARI che si prenderanno cura dei giocatori e dei vari aspetti organizzativi (per dire una cifre tra tante, saranno 4.104 LE PARTITE di Blood Bowl che saranno giocate IN 3 GIORNI), infine nel mettere A SISTEMA ENTI PUBBLICI E PRIVATI che hanno contribuito in varie forme a sostenere la realizzazione di questa impresa.

Proprio tra i SOSTENITORI attivi del 3° Mondiale di Blood Bowl vanno citati la BANCA DI PESCIA e la FONDAZIONE BANCA DEL MONTE DI LUCCA, e inoltre numerose imprese del territorio che hanno risposto positivamente al coinvolgimento, tra le quali TAU TOURING, che curerà il servizio navetta per i visitatori dagli aeroporti e dalle stazioni di Milano, Firenze e Pisa, la PUBLIARTEX che avrà un corner durante l'evento per realizzare la propria maglietta personalizzata (anche con foto scattate sul momento), MEDIAUS, che ha curato la parte web e digitale della comunicazione, FINAL CREW e ENCOM21, partner tecnici dell'evento.

Infine, ma non per ultimo, sarà OSPITE A LUCCA durante i giorni del Mondiale, il grande illustratore PETE KNIFTON , noto a tutti gli appassionati di Blood Bowl per le illustrazioni e le cover dedicate a questo gioco. Knifton è anche L'AUTORE DEL POSTER UFFICIALE DEL MONDIALE, anch'esso presentato dagli organizzatori e dal Sindaco.

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici