Mario Lodi - Pratiche di libertà nel paese sbagliato - Dall'11 giugno in libreria


[ Mario Lodi - Pratiche di libertà nel paese sbagliato ]

A cura di Alessio Surian, Diego Di Masi e Silvio Boselli
Caratteristiche: 176 pagine, brossura con alette, colori, 18 Euro

Dall'11 giugno in libreria

Mario Lodi, maestro italiano tra i più influenti del Novecento, esponente del Movimento di Cooperazione Educativa, ha contribuito alla ricostruzione culturale e democratica dell'Italia operando nel mondo della scuola e dei bambini.

Con il suo impegno concreto e quotidiano, ha sperimentato, documentato e promosso processi educativi centrati sulla creatività, la ricerca, la partecipazione e la collaborazione.

Se a scuola i bambini tacciono, come possono diventare capaci di comunicare le proprie idee?



[ GLI AUTORI ]

Alessio Surian
Insegna all'Università di Padova e collabora a ricerche sulle competenze sociali e interculturali. Volentieri viaggia e ritorna su un paio di libri, a cominciare da "Il paese sbagliato" di Mario Lodi.

Diego Di Masi
Studa e lavora all'Università di Padova. È impegnato in progetti di ricerca sull'inclusione sociale e la partecipazione in contesti educativi e sociali, in particolare a scuola, dove torna appena ne ha l'occasione.

Silvio Boselli
Ama disegnare e raccontare storie. Ha illustrato libri per Salani, Giunti, Rizzoli, Mondadori, Sonzogno, Emi e La Meridiana. Le sue storie sono comparse su Il Corriere dei Piccoli, Snoopy, Dodo, CEM Mondialità, Popoli, Linus e G-Baby. La sera insegna Acquarello e Editoria presso la Scuola Superiore D'Arti applicate del Castello di Milano.


SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici