Roberto Baldazzini con Resistenza e fumetto

25 aprile 2015 a Castel San Pietro (BO) – Incontro con Roberto Baldazzini su Resistenza e fumetto


Per il secondo anno consecutivo la commemorazione del 25 aprile a Castel San Pietro (BO) avrà un’anima a fumetti.

Roberto Baldazzini incontrerà il pubblico presentando “L’inverno di Diego”, fumetto ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale. Verranno inoltre esposti i disegni di Baldazzini e i migliori fumetti e illustrazioni degli alunni delle scuole medie locali.

Inserita nell’iniziativa “Libera Musica 015!" dell’associazione di Promozione Sociale Uroboro, in collaborazione con Pro.lo.co. e Comune di Castel S. Pietro, la parte fumettistica è curata da Nicola D’Agostino, esperto di fumetti e articolista e Andrea Franzoni, del collettivo Vari.China.

IL PROGRAMMA

A partire dalle ore 16:00, al primo piano del Cassero di Castel San Pietro (BO), in Piazza dei Martiri Partigiani, s’inaugureranno due mostre.
La prima mostra è dedicata al fumetto “L’inverno di Diego” di Roberto Baldazzini, mentre l’altra esporrà i migliori lavori a tema Liberazione e 25 aprile, realizzati degli alunni delle terze classi degli Istituti Secondari del comprensorio di Castel S.Pietro Terme.
Nel corso del pomeriggio, nell’auditorium del Cassero, Baldazzini presenterà il suo fumetto, e risponderà alle domande del pubblico.
In seguito sarà possibile acquistare copie del volume e farsele autografare e dedicare dall’autore.

IL LIBRO
Nell’inverno del 1943, dopo l’armistizio dell’8 settembre, Diego Varruti è a un bivio: deve scegliere se seguire suo padre a Salò, oppure battersi contro di lui, unendosi ai partigiani.
Pubblicato da The Box/Fandango, “L’inverno di Diego” è un fumetto realistico ambientato nell’Appenino modenese durante la Seconda Guerra Mondiale ed è frutto di notevole lavoro di ricerca da parte di Baldazzini.
Si tratta di un’opera ambiziosa e impegnata, in cui il maestro di Vignola mette il suo tratto elegante e sinuoso al servizio di una vicenda d’avventura fittizia che però richiama vicende reali e sofferte della storia del nostro Paese.
L’AUTORE
Nato a Vignola nel 1958, Roberto Baldazzini è autore di fumetti, designer e storico dell’immagine.
Si è imposto negli anni Ottanta con il suo segno originale sulle riviste di fumetti d’autore “Orient Express” e “Comic Art”, ha poi collaborato con riviste come “Blue” e creato personaggi e serie a fumetti di carattere erotico come Chiara Rosenberg e Beba, pubblicando graphic novel in Italia e all’estero (Europa, Stati Uniti e Sudamerica).
Baldazzini lavora inoltre come saggista e pittore, con personali in Italia, Francia e Stati Uniti, nonché come illustratore, anche in ambito pubblicitario.
Amato da Ettore Sottsass, Moebius e Nanni Balestrini, è considerato uno dei disegnatori fetish più importanti del mondo.

Contatti, informazioni e aggiornamenti:  Pagina facebook dell'evento “Libera Musica 015! - Pagina facebook del collettivo Vari.China

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici