Fast & Furious 7: su Best Movie l’ultima intervista sul set con Paul Walker

Fast & Furious 7: su Best Movie l’ultima intervista sul set con Paul Walker, tragicamente scomparso durante le riprese, e il ricordo di Vin Diesel




Il settimo capitolo della serie di Fast & Furious arriverà nei cinema il prossimo 2 aprile ma questa volta il reboante spettacolo d’azione ha alle spalle una storia molto diversa. Come noto, Fast & Furious 7 è l’ultimo film in cui apparirà Paul Walker (Brian O’Conner), morto in uno schianto stradale il 30 novembre 2013: un tragico evento che ha costretto la produzione a uno sforzo incredibile non solo per portare a termine la pellicola, ma anche per rendere omaggio all’attore con il miglior episodio della saga mai realizzato. Su Best Movie di marzo troverete il racconto di quest’impresa, dalla nostra set visit esclusiva realizzata due mesi prima dalla scomparsa di Walker durante la quale abbiamo intervistato lo stesso attore, fino al sentito ricordo dell’amico e collega Vin Diesel.

Spenti i motori, cambiamo totalmente atmosfera per tornare a sorridere con Zerocalcare che, sempre in esclusiva su Best Movie, “spara a zero” sul serial tv Breaking Bad con la sua personalissima Rebibbia Edition.

Ci immergiamo quindi nella fiaba di Cenerentola, che a marzo torna in sala nella versione live action diretta da Kenneth Branagh: nel nostro speciale L’importanza della scarpa giusta troverete l’intervista ai due protagonisti Lily James e Richard Madden ma anche un viaggio tra le ultime tendenze in fatto di calzature a Hollywood e i gusti più eccentrici delle star.

Due le Interviste Impreviste di questo numero. La prima dedicata a Chris Hemsworth che, aspettando di calarsi nei panni di Thor, veste ora quelli di un hacker informatico in Blackhat; la seconda è dedicata a Kevin Costner che torna sul grande schermo con Black or White, in cui interpreta un nonno accusato di razzismo in lotta per ottenere la custodia del nipote. 

La sezione Screen vede come protagonista un avvocato “infallibile”: il Mr. Goodman di Better Call Saul, l’attesissimo spin-off della serie tv Breaking Bad, raccontato su Best Movie in un’intervista extralarge al protagonista Bob Odenkirk.

Sul numero di marzo lanciamo inoltre il concorso #Recetweet, in collaborazione con 20th Century Fox, che questo mese mette in palio DVD e Blu-ray de I pinguini di Madagascar (nella rubrica Home della rivista tutti i dettagli per partecipare).

Non mancano poi i film più attesi del mese: da Focus – Niente è come sembra con i truffatori Will Smith e Margot Robbie, al drammatico The Search del premio Oscar Michel Hazanavicius, da Nessuno si salva da solo di Sergio Castellitto tratto dal romanzo di Margaret Mazzantini, a Foxcatcher, dalla commedia con Claudio Bisio e Frank Matano Ma che bella sorpresa a The Divergent Series: Insurgent, dal nuovo film di Cristina Comencini Latin Lover al ritorno del duo comico Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli in La solita commedia – Inferno, dal nuovo film d’avventura di Jean-Jacques Annaud L’ultimo lupo al polar French Connection con Jean Dujardin.

Infine, nella rubrica Dentro le nuvole dedicata al mondo dei comics, l’intervista a Tito Faraci, storico sceneggiatore di Topolino che a marzo porterà in edicola Dylan Top – L’alba dei topi invadenti, il primo crossover a fumetti tra il leggendario personaggio Disney e Dylan Dog.


Ecco un estratto dall’approfondimento dedicato a Fast & Furious 7, realizzato da Francesca Scorcucchi e pubblicato su Best Movie di marzo:

“Molte delle scene di Paul Walker all’epoca dello schianto fatale dovevano essere ancora girate, dal momento che, per facilitare il lavoro del regista, tutte le sequenze d’azione più complicate erano state rimandate alla fine delle riprese. (…). Senza scene d’azione, compresa la lunga e adrenalinica sequenza iniziale, e con un copione dal riadattare completamente anche per garantire una continuità con i prossimi due film già in progetto, gli sceneggiatori Chris Morgan e Gary Scott Thompson hanno dovuto lavorare a ritmi da record prima di riuscire a consentire a Wan e al clamoroso cast del film (oltre a Diesel, Walker e Kurt Russell, ne fanno parte anche Michelle Rodriguez, Dwayne Johnson, Lucas Black, , Elsa Pataky, Tyrese Gibson, Jason Statham e Djimon Hounsou) di riprendere il lavoro sul set. L’idea era però di conservare i segmenti già girati da Walker, come omaggio alla persona e alla qualità suo lavoro, oltre che per tutelare l’affetto del pubblico nei confronti di Brian O’Conner”.

Ecco un estratto da Cenerentola a Hollywood – L’importanza della scarpa giusta, realizzato da Lorenzo Ormando e pubblicato su Best Movie di marzo

“Forse la morale sta nell’avere (anche) il giusto paio di scarpe? Certo che sì, basti pensare a quanto alcune calzature abbiano contribuito a rendere celebri i rispettivi proprietari. Se le scarpette di cristallo (d’oro nella variante dei fratelli Grimm) sono le più iconiche della storia del cinema insieme alle pantofole di rubino di Dorothy ne Il mago di Oz, non sono molto da meno le Platform Shoes di Tony Manero, le Onitsuka Tiger Tai Chi di Uma Thurman in Kill Bill e gli stivali indossati da Julia Roberts in Pretty Woman. Per non parlare della protagonista di Sex and the City, voce di un’intera generazione di donne romantiche: Carrie Bradshaw, interpretata da Sarah Jessica-Parker, che ha poi lanciato una sua collezione di scarpe per Manolo Blahnik chiudendo il cerchio tra realtà e finzione. Lei è quella che gli americani definiscono “shoeaholic”, termine con cui si indicano le persone ossessionate da calzature di ogni forma e colore”.

Ecco un estratto dall’intervista a Chris Hemsworth, realizzata da Silvia Urban e pubblicata su Best Movie di marzo

Come descriveresti il tuo personaggio? Nicholas Hathaway è un genio o un criminale?
«Direi entrambi. Il suo passato è radicato nel mondo criminale, oltre che in quello proletario. È un uomo che ha sempre combattuto il sistema e coloro che amministravano la legge. Ma ha comunque una coscienza e nel corso del film diventa più forte: sa che deve fare la mossa giusta, perché in un certo senso si sente braccato sia dal nemico sia dall’FBI. Come puoi immaginare, si trova in una situazione parecchio scomoda e complessa da gestire».

Però non è nemmeno uno che se ne resta tutto il giorno seduto dietro lo schermo di un computer…
«Esatto. E questa è solo una delle cose interessanti che ho scoperto nel corso della lunga ricerca che ha preceduto l’inizio delle riprese. Gli hacker sono molto diversi da come ce li immaginiamo: certo, agiscono nell’ombra, ma non rimangono chiusi in una stanza buia ad armeggiare con la tastiera del PC. Quello di Nicholas non è solo un lavoro tecnologico, è anche molto fisico».

Lo possiamo definire un action hero?
(ride) «Sì, anche se il gioco si fa via via soprattutto psicologico. Mike (Michael Mann, ndr) ha voluto insistere anche sull’aspetto drammatico della storia, e non spingere solo sul versante thriller».




Best Movie di marzo 2015 è in edicola dal 24 febbraio.
Il magazine e il sito di Best Movie (www.bestmovie.it) sono disponibili anche nelle edizioni multimediali e interattive su iOS, Android e Windows 8, grazie a due app dedicate, a cui si aggiunge Best Movie Plus, attraverso la quale è possibile scaricare e recuperare le edizioni speciali di Best Movie. Segnaliamo il nuovo aggiornamento per l’applicazione iBest Movie (progettata per smartphone, ma compatibile anche con tablet e disponibile gratuitamente per i device iOS e Android), rinnovata con un menu rivisto e razionalizzato, un design aggiornato, e una navigazione resa più stabile, semplice e veloce. L’app è ora pronta a farvi da prima finestra su tutto ciò che riguarda la Settima Arte. Uno sguardo completo, intuitivo e multimediale su tutto ciò che accade nel mondo del cinema, aggiornato in tempo reale con le news pubblicate sul sito. Senza dimenticare l’accesso alle trame e ai trailer dei film, e la funzione Cerca Cinema, che offre la possibilità di rintracciare le sale più vicine che proiettano il film che cercate.
Per scaricare le app Best Movie Magazine, iBest Movie e Best Movie Plus:
http://www.bestmovie.it/le-applicazioni-di-best-movie-su-mobile/

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici