Romics 2014, le anticipazioni


Oggi è stata presentata a Roma la XVI edizione di Romics, il Festival Internazionale del fumetto, dell'animazione e dei Games, che si svolgerà dal 2 al 5 Ottobre presso la nuova Fiera di Roma.




Dopo il grande successo dell'edizione primaverile, con oltre 135.000 visite, Romics torna a stupire con il suo ricchissimo programma.

In questa edizione Romics rende omaggio alle "matite" italiane, i disegnatori che hanno conquistato il mondo con i loro straordinari lavori, mentre Bonelli Editore presenterà l'attesissima serie Adam Wild.
Grande ritorno anche per Disney con l'omaggio a Topi e Paperi, con eventi e autori della casa editrice.

Anche il cinema è un grande protagonista, con la proiezione speciale dell’attesissimo "Sin City: una donna per cui uccidere". Sarà inoltre presentato il film "Il Ragazzo Invisibile" di Gabriele Salvatore, con un footage del film e del fumetto ad esso ispirato, e tantissime spettacolari preview dei maggiori film in uscita, incontri e costume characters

Sarà inoltre presentato il secondo volume della biografia di Elio e Le Storie Tese, di Enrico Trentin.

Grandi celebrazioni per omaggiare quest'anno "Il Grande Mazinga", "Heidi" e "Barbapapà", cartoni animati che compiono 40 anni, mentre si affiancheranno i festeggiamenti della serie animata de I Griffin, che compie 15 anni.

I grandi Maestri internazionali del fumetto, dell’illustrazione e del Cinema vengono premiati con il Romics D’Oro, il prestigioso riconoscimento di Romics ai grandi artisti che hanno segnato l’immaginario collettivo.

Romics D'Oro dunque a Lele Vianello, grande artista del fumetto italiano e internazionale che per lunghi anni ha collaborato con Hugo Pratt. Tra le storie di Corto Maltese a cui Vianello ha lavorato citiamo "La Casa Dorata di Samarcanda, Tango, Le Elvetiche e Mu – La città perduta".
Ha collaborato con le riviste Venezia 7, Sinbad e Il Mago realizzando storie di fantascienza e con le riviste Corto Maltese e Il Grifo. Tra le sue numerosissime esperienze artistiche, è stato anche direttore artistico e autore dello story-board del film franco-brasiliano “La farfalla e il cangaçeiro”, autore di storie brevi e pubblicazioni speciali. Ha curato assieme a Guido Fuga i libri Corto Sconto. Itinerari fantastici e nascosti di Corto Maltese a Venezia, una guida originale della città sulle tracce di Corto Maltese. A Romics anche una imperdibile mostra di opere originali di Vianello.

L'altro Romics D'Oro va a Enrique Fernàndez, particolarissima matita spagnola, inizia la sua carriera firmando gli storyboard dei lungometraggi animati di El Cid, la leyenda (2003) e Nocturno (2007). Nel 2004 debutta nel mondo del fumetto, in Francia. Lavora con lo scrittore David Chauvel per l’adattamento de Il Mago di Oz (Tunué, 2012) e realizza Les Libérateurs, pubblicato dalla casa editrice svizzera Paquet e da Glénat in Spagna. Nel 2009 scrive e disegna L`île sans sourire pubblicata da Drugstore.

Luca Enoch, disegnatore e sceneggiatore. Creatore di agguerritissime e decise eroine femminili e non solo... Autore a tutto tondo, molto spesso infatti sceneggia e disegna le sue opere. Nel 1992 crea la teenager Sprayliz; dal 1995 comincia una prolifica collaborazione con la Sergio Bonelli Editore, per cui crea nel 1999 Gea e nel 2008 Lilith e nel 2007 pubblica Dragonero, primo albo dei Romanzi a fumetti Bonelli, scritto con Stefano Vietti e disegnato da Giuseppe Matteoni. La storia si conquista una serie tutta sua e nel giugno 2013 fa il suo esordio il mensile fantasy Dragonero.

Per il mercato francese (Les Humanoïdes Associés) scrive Morgana, illustrato da Mario Alberti, e Rangaku, con i disegni di Maurizio Di Vincenzo.

Stefano Babini, grandissima matita italiana. Entra presto in contatto con Hugo Pratt e frequenta il suo studio in Svizzera. Nel 1993 approda alla Sergio Bonelli Editore. Inizia una collaborazione con la Rivista Aeronautica, per la quale scrive e disegna tuttora. La svolta arriva nel 2006 quando entra a fare parte dello staff dei disegnatori di Diabolik. Nel 2009 pubblica il graphic novel Non è stato un pic nic! Nel 2010 esce il suo secondo libro sketcbook Welcome bye bye.

Lavora a un progetto per il mercato francese, in collaborazione con Florian Rubis, autore del saggio biografico Hugo Pratt ou le sens de la fable.

A Romics una imperdibile mostra che ripercorre le tappe fondamentali della carriera dei quattro Romics D'Oro.

Grande incontro tra cinema e fumetto: Frank Miller (Sin City) e Robert Rodriguez sono stati premiati con il Romics D’Oro durante lo Special Day: Aspettando Romics del 15 settembre.

Appuntamento a Romics: Proiezione speciale di Sin City: Una donna per cui uccidere a Romics, Giovedì 2 ottobre.

Molti altri sono gli ospiti che si avvicenderanno a Romics, come le grandi matite dell’Universo Disney, ovvero Marco Gervasio e Fabio Pochet, che saranno disponibili per signing sessions e disegni presso lo stand Panini Disney e condurranno per i bambini sessioni di disegno nell’Area Kids&Junior di Romics.

Inoltre Silvia Ziche presenterà in anteprima assoluta a Romics Sabato 4 ottobre, la raccolta Papernovela vs. Topokolossal.

Le Super Matite italiane che hanno conquistato gli USA: l'incontro con Federica Manfredi, Werther dell’Edera, Valerio Schiti e Stefano Caselli.

Attesissimi gli autori Bonelli, ovvero Luca Enoch (Romics D’Oro 2014); Roberto Diso (Tex); Emiliano Mammucari (Orfani); Nicola Mari (Dylan Dog); Silvia Califano (Dampyr); Alessandro Nespolino (Adam Wild), Giovanni Bruzzo (Tex) vi aspettano presso lo Stand Sergio Bonelli Editore

Il Romics Movie Village darà spazio alle pellicole Hunger Games - Il canto della rivolta Parte I, Boxtrolls - Le scatole magiche, Dracula Untold a Maze Runner. Il labirinto, Exodus, I pinguini di Madagascar, Doraemon, I cavalieri dello zodiaco, Tutto può cambiare a Sin city 3D: una donna per cui uccidere, Guardiani della galassia e Big Hero 6.

La proiezione speciale dell’attesissimo Sin City: una donna per cui uccidere, preceduto dai saluti video ai fan di Romics da parte di Miller e Rodriguez; la presentazione di Il ragazzo invisibile, il film di Gabriele Salvatores, con footage del film e del fumetto ad esso ispirato.


Romics è un appuntamento anche per gli addetti al settore e per il pubblico per fare il punto sullo stato del fumetto italiano e internazionale. Conferenze, tavole rotonde, incontri sul tema e con gli autori, Romics segue il work in progress in un’officina sempre all’opera: sul fumetto, l'animazione, il cinema, il rapporto con i nuovi media, la multimedialità, il gioco, il videogioco, le interazioni con la fantascienza e il fantasy; inoltre, offre l’opportunità di seguire lezioni sul fumetto e l’animazione, aperte a tutti. Tanti appuntamenti dedicati al fumetto italiano e internazionale e all’animazione, le presentazioni delle case editrici, con i loro autori, per illustrare i programmi editoriali con tutte le novità.

A romics anche il Primo Concorso Fotografico, per tutti gli appassionati di fotografia e social media!

Scattando il tuo selfie a Romics, potrai raccontare le tue emozioni e vincere un premio.


Lo spazio mostre di Romics è arricchito non solo con le opere dei Romics d’Oro, ma vi sarà spazio anche per la mostra ‘’Mostri e Alieni orrorifici: ... Altri Occhi ci Guardano’’, una rassegna di mostri, alieni e esseri straordinari nelle illustrazioni e nelle copertine dei pulp fantastici dagli anni ’30 agli anni ’50. Creature stravaganti e terribili, inquietanti e inconsuete provenienti dallo spazio profondo, da portali intermondani o dalle tenebre di una remota antichità dimenticata nelle visualizzazioni dei grandi illustratori dell’Età d’Oro della letteratura popolare.

Spazio anche al concorso Romics/ I Castelli Animati/Tutto Digitale, riservato agli home video di animazione, nato nell’ambito del Festival I Castelli Animati, è realizzato in collaborazione con la rivista Tutto Digitale. Una panoramica sulle uscite più interessanti nel settore animazione per l’home video che si contendono i premi in palio assegnati da una giuria composta da esperti di animazione e fumetto e da alcuni lettori selezionati di Tutto Digitale.

Non manca neanche la gara Cosplay, il contest in cui gli appassionati creano e indossano il costume del personaggio preferito.

A Romics l’unica e imperdibile selezione per partecipare al World Cosplay Summit (WCS), la gara mondiale del Cosplay, che si tiene ogni anno in Giappone. Durante il Romics Cosplay contest vengono infatti selezionati i rappresentanti italiani per il WCS.

L’Italia è ai più alti livelli del Cosplay internazionale: per tre volte campioni del mondo al WCS, si è piazzata inoltre in 12 anni molto spesso tra i primissimi posti, vincendo anche Premi speciali!

Partner del Romics Cosplay Award 2014 – Selezioni WCS: EXPLAY – Comics, Games and Cosplay Romics è gemellata inoltre con l’Eurocosplay di Londra, organizzato dall’MCM. A Romics viene selezionato il rappresentante italiano dell’Eurocosplay.

Partner del Romics Cosplay Award 2014 – Selezioni Eurocosplay: ZAKURAfood.

Dopo il grande successo di aprile, torna la grande sfida del Karaoke a Romics!

Con l'occasione, sbarca a Romics il sabato 4 ottobre Alex Chu il primo KPOPartist italiano, ove sarà presentato il nuovo singolo Fake heart girl.

Il programma dedicato a bambini e ragazzi, in questa edizione ampliato e ricchissimo di proposte: a partire dalle lezioni Disney tenute dai grandi autori italiani che disegnano Topolino e Paperino; i laboratori di fumetto e creatività tenuti dagli autori della Scuola Romana dei Fumetti, i laboratori creativi per i più piccini (3-6 anni) a cura della Libreria Tana Liberi Tutti.

In questa XVI edizione di Romics i piccoli e scatenati visitatori potranno entrare in un’area pensata e realizzata proprio per loro: dai laboratori di fumetto alla via della Ludattica di Lisciani Giochi, dal Cosplay Kids alle serie animate e ai costume character cinematografici più amati del momento come la piccola Ape Maia.

ROMICS è la grande rassegna internazionale sul fumetto, l’animazione, i games, il cinema e l’entertainment organizzata dalla Fiera di Roma e da I Castelli Animati – Festival Internazionale del Cinema di Animazione - che si tiene dal 2 al 5 ottobre presso la Fiera di Roma.

Nuova Fiera di Roma, via Portuense 1645
Entrate NORD e EST
N.B.:Per gli ospiti, accrediti, press, Cosplay e gruppi organizzati entrata NORD
INFO: 06 877 29 190 info@romics.it


Situate alle entrate Nord e Est della Nuova Fiera di Roma
N.B.:Per gli ospiti, accrediti, press, Cosplay e gruppi organizzati entrata NORD

Biglietto ordinario feriale Giovedì-Venerdì € 7
Biglietto ordinario Sabato e Domenica € 9
Abbonamento valido per 4 giorni € 18,00
Abbonamento valido per 3 giorni (Venerdì-Sabato-Domenica) € 15
Abbonamento valido per 2 giorni (Sabato e Domenica) € 13
Biglietto Cosplay € 5
Biglietto ridotto € 6 (anziani oltre 65 anni, militari, bambini di età inferiore a 12 anni)
Biglietto gratuito per bambini di età inferiore ai 5 anni, invalidi più un accompagnatore.

Orario di apertura al pubblico:
Da giovedì a domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00 per tutte le giornate.

Le biglietterie rimarranno aperte fino a un’ora prima della chiusura al pubblico

Nuova Fiera di Roma: il funzionale quartiere fieristico di Roma, situato sulla via Portuense, comodamente collegato tramite treno al centro città e alle principali stazioni, a pochissimi minuti dall’Aeroporto Leonardo Da Vinci. www.fieraroma.it

COME RAGGIUNGERE ROMICS
In treno: Treno FR1 ogni 15 minuti, fermata “Nuova Fiera di Roma”.
La fermata è a pochi minuti a piedi dall’entrata Nord della Nuova Fiera di Roma

Biglietto 1.50 € dalle stazioni urbane di: Nuovo Salario, Nomentana, Tiburtina (M), Tuscolana (M), Ostiense (M), Trastevere, Villa Bonelli, Magliana, Muratella.

In automobile: dal Grande Raccordo Anulare (GRA) e dal centro città prendere l'autostrada Roma-
Fiumicino. Uscita "Fiera di Roma".

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici