La notte dei Musei a Roma, sabato 17 Maggio



Presentata presso la sala Pietro da Cortona all'interno dei Musei Capitoli del Campidoglio, la sesta edizione de "La Notte dei Musei", l'atteso evento museale e culturale che coinvolge per una notte le istituzioni culturali della città.


La prima novità di questa edizione è il costo simbolico d'ingresso presso i musei, salvo specifiche disposizioni dovute ad ogni singola struttura, affinchè si possa dare e riconoscere un valore alla Cultura, cultura che per il nostro Paese e la città di Roma, sono una fonte inestimabile di ricchezze, talvolta però bistrattate.

Con il costo quindi di 1 Euro, si potrà accedere ai musei civici aperti dalle ore 20 alle ore 2 del mattino (con ingresso fissato entro l'1), ai musei statali aperti dalle ore 20 alle ore 24 (l'ultimo ingresso è previsto un'ora prima della chiusura), con numerosi eventi culturali e spettacoli dal vivo tutti da visionare, per una grande festa della cultura.

Tra le varie strutture museali e non che partecipano all'iniziativa vi sono i Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Chiostro del Bramante, Fori Imperiali, Foro di Augusto, Macro, Maxxi, Mercati di Traiano, Musei di Villa Torlonia, Museo Dell'Ara Pacis, Museo di Roma in Trastevere, Museo di Roma Palazzo Braschi, Palazzo delle Esposizioni, Museo delle Mura, Museo Napoleonico, Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina, Museo Pietro Canonica, Museo Carlo Bilotti, Museo Civico di Zoologia, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Palazzo Senatorio, La Pelanda e Promoteca.

Anche il MiBACT prende parte alla Notte dei Musei 2014 con la partecipazione di numerosi musei statali che saranno straordinariamente aperti dalle 20.00 alle 24 (ultimo ingresso ore 23.00). Per l’elenco completo www.beniculturali.it.

I vari eventi in programma sono stati selezionati tramite un avviso pubblico e prevede tra i tanti in rassegna l’evento musicale "Le Canzoni di Pasolini", dalle ore 21.00 presso il Palazzo delle Esposizioni, con Aisha Cerami e Nuccio Siano, Andrea Colocci (contrabbasso), Roberto Marino (pianoforte e arrangiamenti), Salvatore Zambataro (fisarmonica e clarinetto).

Lo spettacolo "Omaggi d'Arte" invece si svolgerà all’Esedra del Marco Aurelio nei Musei Capitolini dalle 20.30 con performance musicali e letture dedicate a Fernanda Pivano, Alda Merini, Goliarda Sapienza e Gabriella Ferri.

Al Museo dell'Ara Pacis, presso l'Auditorium, sarà trasmesso il film "Gli ultimi giorni di Pompei", film muto del 1913 di Eleuterio Ridolfi, con musica dal vivo in sottofondo.

Presso i Musei di Villa Torlonia, all'esterno del Casino Nobile, vi sarà il concerto RomaRock RomaPop, ove parteciperanno le band de laboratorio "RomaRock RomaPop".

Anche le Accademie di arte e cultura straniera e le biblioteche saranno protagoniste di questa serata all'insegna della Cultura e della collaborazione tra le istituzioni, così come sottolinea l'Assessore Flavia Barca la quale ribadisce inoltre che investire in cultura, proprio in un momento di crisi come questo che stiamo vivendo, sia uno strumento per ripartire in chiave moderna e contemporanea, per uno sviluppo economico e sociale. Non si può dimenticare o ignorare un dato di fatto: la cultura genera occupazione.

Le Accademie che partecipano a questa edizione de La Notte dei Musei sono l'Accademia Belgica, l'Accademia d'Egitto di Belle Arti, l'Accademia di San Luca, la Reale Accademia di Spagna, l'Ambasciata del Brasile - Palazzo Pamphili, l'Ambasciata di Francia - Palazzo Farnese e l'Istituto di Cultura Giapponese.
Presso queste strutture, l'ingresso sarà libero.

Presso la Biblioteca Teatro Quarticciolo sarà proiettato invece il film di Paolo Virzì, ovvero "Tutti i Santi Giorni".

Anche l'università La Sapienza apre al pubblico il suo Polo Museale, forse per molti una vera novità.

Sarà quindi possibile visitare il Museo delle Antichità Etrusche e Italiche, il Museo di Antropologia “G. Sergi”, il Museo dell’Arte Classica, il Museo Laboratorio Arte Contemporanea MLAC, il Museo di Geologia, il Museo di Mineralogia, il Museo di Paleontologia, il Museo di Chimica “Primo Levi”, il Museo delle Origini, il Museo di Storia della Medicina, il Museo di Anatomia Comparata e assistere agli eventi all’interno delle sale espositive.

Tra le vaire iniziative che si svolgeranno all'interno dell'Ateneo Romano vi è il concerto "Dal Rinascimento Francese al Romanticismo Tedesco", dalle ore 20.30 presso la Sala MuSa alle ore 20.30, ove si esibirà il Coro MuSa Antica diretto da Paolo Camiz, mentre in Aula Magna del Rettorato alle 21.30 inizierà il concerto "Alchimie in Musica" dell’orchestra MuSa Jazz, diretta da Silverio Cortesi e alle ore 22.30 il concerto PIERINO E IL LUPO dell’orchestra MuSa Classica, diretta dal Francesco Vizioli.

Per i più piccini invece, dalle ore 18.30, si svolgeranno diversi laboratori ove il gioco condurrà i bambini alla scoperta della scienza, della storia e dell'arte. Una delle iniziative proposte è "A tavola con gli Etruschi", con giochi, puzzle e gare d'abilità, mentre "Siamo tutti paleolitici" prevede l'insegnamento di metodi della sceggiatura della selve, ed infine "Una giornata nella preistoria", ci si tufferà in quell'affascinante mondo "primitivo" ove per "magia" si impara ad accendere il fuoco.

Queste e molte altre iniziative presso La Sapienza sono consultabili al sito www.uniroma1.it.


Anche quest'anno La Notte Dei Musei è social e tutti possono partecipare al contest su Instagram utilizzando l’hashtag #NDMroma14, segnalando così la fotografia più bella scattata durante il corso della serata.

Le tre foto più belle scelte dalla community e dall'Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale, potranno avere due biglietti ciascuno a scelta tra le mostre “1564-2014  MICHELANGELO Incontrare un artista universale” ai Musei Capitolini (dal 27 maggio), “World Press Photo. Fotografia e Giornalismo: le immagini premiate nel 2014” al Museo di Roma in Trastevere e “L’arte del comando. L’eredità di Augusto” al Museo dell'Ara Pacis.

Per il programma completo de "La notte dei musei 2014" invece vi rimandiamo al sito ufficiale del polo museale di Roma, ovvero www.museiincomuneroma.it.

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici