Il vero gusto Nutella si assapora al Gelato Festival

Durante la conferenza stampa di ieri, tenutasi all'Auditorium Parco della Musica di Roma, noi di A6 Fanzine abbiamo avuto modo di degustare in anteprima il nuovo gusto Nutella, il gusto ufficiale realizzato dalla storica azienda.


Il gelato alla Nutella ha proprio lo stesso sapore della cioccolata spalmabile più famosa al mondo, dal gusto leggero e delizioso.

L'altra novità gelatosa del Gelato Festival è il Pane Gelato di Lariano, realizzato proprio con il famoso pane del Lazio, con il supporto di Fabbri. All'interno della crema gelato, vi sono anche dei pezzetti di pane sbriciolato, morbidi e saporiti, così come lo è questo particolare pane.

Ad ogni modo, da oggi fino a domenica 18 Maggio, il Gelato Festival vi attende presso l'Auditorium Parco della Musica, per la degustazione di molti altri gusti e gelati, dove mastri gelatai si "sfidano" per la delizia dei vostri palati.

A contendersi lo scettro del vincitore vi sono:

  • Roberto Iaccozzilli, della gelateria Cremì di Roma, con il gusto Roma e Dintorni;
  • Giampaolo Doti, della gelateria Ghibli di Marina di Campo in provincia di Livorno, con il gusto Sacher,
  • Dario Rossi, della gelateria Greed di Labico in provincia di Roma, con il gusto Monti Prenestini,
  • Gabriele Passarelli, della gelateria La Regina di Angri in provincia di Salerno, con il gusto Costa Sorrentina;
  • Alfonso Porrino, de La Cornetteria Cafè di Caserta, con il gusto Gelatina dell'amore;
  • Domenico Fargnoli, di Stendal Bar di Roma, con il gusto Cioccolato amaro fondente;
  • Valerio Esposito, della gelateria Tonka di Aprilia in provincia di Latina, con il gusto Ciambelline al vino;
  • Giuseppe Bassanelli, della gelateria I Mannari di Roma, con il gusto Fior di bufala con arance candite e mandorle;
  • Elia Alessandro, della gelateria Alex di Guagnano in provincia di Lecce, con il gusto Passion Noisette;
  • Giampiero Burgio, della gelateria Gippino di Lasta a Signa in provincia di Firenze, con il gusto Caruso;
  • Aroa Monge, della gelateria San Cesareo di San Cesareo in provincia di Roma, con il gusto Uva fragola alla catalana.

La manifestazione è ad ingresso libero, mentre i gelati si possono degustare acquistando la Gelato Card al costo di 12,00 Euro, che da diritto a 5 assaggi, più un cockatail Gelato a cura della Fabbri.

I cocktail Fabbri disponibili sono il Bitter Orange, composto da gelato al fiordilatte, sciroppo all'arancia e sciroppo bitter; il Pina Colada ed il Tahiti Blossom, con fiordilatte, sciroppo al passion fruit e rum bianco. Nella tappa di Roma si possono provare anche il Mojito, con fiordilatte, rum bianco e sciroppo di lime e menta, ed il Black Ice Amarena, a base di fiordilatte, sciroppo alla banana e Amarena Fabbri.
 
I gelati che potrete degustare da oggi fino a domenica, sono realizzati all'interno del laboratorio Buontalenti, il laboratorio artigianale mobile più grande al mondo.




Ad accompagnare il Buontalenti vi sono anche Caterina e Ruggeri: la prima è un'aula didattica ove si potrà assistere ai corsi, con adiacente il Nutella Village, mentre Ruggeri è l'area preposta per la degustazione dei gelati, sita in queste speciali vetrine realizzate dal Clabo Group di Iesi, un'azienda italiana che può vantare i suoi prodotti di banco bar ed arredi per la ristorazione all'interno di numerose aziende in tutto il mondo.



Gelato Festival è appena iniziato, non lascitevelo sfuggire!

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici