Il giovane Lovecraft, di Jose Oliver e Bartolo Torres


Per i fanatici dell’universo di H. P. Lovecraft, e per chi vuol ridere dell’oscuro potere di Cthulhu.

Il giovane Lovecraft è un omaggio umoristico a uno dei più grandi scrittori del terrore nella storia della letteratura.
Queste strisce ricreano l’infanzia dello scrittore a partire da dati reali della sua biografia, conducendo verso un mondo in cui la realtà si mescola al fantastico e suscitando risate e tenerezza verso i meravigliosi personaggi creati dagli autori.

José Oliver e Bartolo Torres, giovani autori delle isole Baleari, sono diventati famosissimi in Spagna grazie alla creazione di questo mondo di personaggi a partire dall’immaginario gotico dello scrittore H. P. Lovecraft. Esilaranti strisce in cui il grande maestro dell’orrore, riportato alla sua gioventù, è co-protagonista e vittima delle sue stesse ideazioni letterarie.

JOSÉ OLIVER (Palma di Maiorca, 1979), laureato in Lettere Classiche, ama la letteratura, sopratutto quella classica, gotica e horror. Ha ricevuto numerosi premi per i suoi racconti e poesie, pubblicati su riviste letterarie. A questa passione affianca quella per i fumetti.

BARTOLO TORRES (Ibiza, 1978) inizia la sua attività artistica con diverse esposizioni nelle isole Baleari, da anni lavora come illustratore e disegnatore nell’editoria e per la televisione.
Come fumettista, dopo varie collaborazioni con fanzine e riviste specializzate, ha affermato il suo stile attraverso le strisce de Il giovane Lovecraft.

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici