Un graphic novel denuncia il machismo e la violenza sulle donne in Italia


”TROPPO NON È MAI ABBASTANZA”: IL TOCCANTE ATTO D'ACCUSA DI UN'AUTRICE DI GRAPHIC NOVEL CONTRO IL MACHISMO ITALIANO E LA VIOLENZA SULLE DONNE.
LA FUMETTISTA ULLI LUST PRESENTA IL LIBRO A BOLOGNA, NAPOLI, PALERMO E ROMA (24 FEBBRAIO – 12 MARZO)
Due ragazzine punk austriache e il loro viaggio in Italia in autostop. Un sogno di ribellione e libertà che si trasforma in incubo, in un Paese dove due giovani donne sole sono bollate come facili “prede” e diventano vittime di continue aggressioni. Fino all'incontro con l'eroina e con la mafia.
Autobiografia, indagine sociale e road movie a fumetti: un toccante atto d'accusa contro il machismo e la violenza sessuale, una splendida lezione di coraggio.



Fumetti Coconino Press-Fandango
Autrice: Ulli Lust
Titolo: Troppo non è mai abbastanza
Collana: Coconino Cult
Numero pagine: 464, bicromia
Prezzo: 29 euro
Uscita: 25 Febbraio 2013
ISBN: 9788876182174


ULLI LUST TOUR IN ITALIA: INCONTRI E MOSTRE
(in collaborazione con Goethe-Institut Italia e Forum Austriaco di Roma)

24 Febbraio BOLOGNA
Ore 15.30, Libreria Feltrinelli Ravegnana (Bilbolbul Festival del fumetto)

3 Marzo NAPOLI
Ore 12, Feltrinelli Libri e Musica. L'autrice firma copie del libro e realizza ritratti dal vivo di uomini italiani per il suo prossimo progetto

7 Marzo PALERMO
Ore 18, Cantieri culturali alla Zisa – Incontro col pubblico e ritratti

12 Marzo ROMA
Ore 19, Goethe-Institut, via Savoia 15 – Inaugurazione di una mostra di tavole originali dal libro e dialogo tra Ulli Lust e Laura Scarpa (l'esposizione resterà aperta fino al 27 aprile).

Qual è il suicidio più lento? Nascere e aspettare che tutto finisca.” Siamo all'inizio degli anni 80: a 17 anni Ulli Lust, austriaca di nascita e berlinese d'adozione, annota queste righe nel suo diario. Nello stesso anno la giovane punk decide di partire con la sua amica Edi, senza denaro o documenti, per un viaggio attraverso l’Italia in autostop. Con la matita e la china Ulli Lust descrive le tappe del suo viaggio: le due amiche passano per Verona, Cattolica, Perugia, Roma, ma la loro vera meta è la Sicilia. Che però si rivelerà non la terra promessa sognata, ma un mondo difficile, straniero, che non rispetta le donne. Il road movie alla Thelma e Louise, ispirato dalla voglia di libertà, ribellione e avventura dell'adolescenza, è inizialmente allegro ma si tramuta presto in un incubo. In Sicilia le due protagoniste incontrano l'eroina e un ambiente dominato dalla presenza della mafia. Diversi uomini prima infastidiscono, poi aggrediscono sessualmente e umiliano le due ragazze. L'amica di Ulli diventerà una tossicomane, ma alla fine entrambe riescono a salvarsi.
Thelma e Louise a 17 anni. Testimonianza autobiografica, indagine sociale e road movie si intrecciano in un tragicomico, commovente graphic novel.

Ho imparato più cose dalla strada che dai libri” _ Ulli Lust

Osservatrice senza indulgenze del maschilismo, femminista senza eccessi, Ulli Lust disegna una visione cruda dei rapporti tra uomini e donne” _ Le Monde

Un'autobiografia appassionante, un libro bello e selvaggio, femminista e autocritico. Un'odissea tragica che parla di amicizia e fine delle illusioni”. _ Les Inrockuptibles

Una splendida lezione di vita e di coraggio” _ Livres Hebdo
L'AUTRICE
Ulli Lust è nata a Vienna nel 1967 e vive a Berlino dal 1995. I suoi reportage a fumetti si basano sempre su una rigorosa ricerca di tipo giornalistico. È stato così, per esempio, per il servizio su un centro commerciale berlinese pubblicato nel volume Alltagsspionage (Lo spionaggio quotidiano), o per la serie Minireportagen aus Berlin (Mini reportage da Berlino), e Trendverächter (Vittime della moda, spregiatori del trend). Un’altra sua opera è la serie di racconti erotico-mitologici Springpoems, basata su mitologie primordiali. Nell’autunno 2009 ha pubblicato Heute ist der letzte Tag vom Rest deines Lebens, il romanzo-fiume sulla sua giovinezza e sul viaggio in Italia oggi pubblicato da Coconino Press-Fandango. A Berlino Ulli Lust ha fondato il gruppo di fumettisti “Monogatari”, che in giapponese significa “raccontare storie”, e dirige la casa editrice online electrocomics.com. Ha vinto il premio del pubblico al Comic Salon di Erlangen, il “Prix Revelation” di Angouleme e il Prix Artémisia de la bande dessinée féminine, riservato al fumetto al femminile.

COCONINO PRESS

Nata nel 2000 da un progetto di Igort e Carlo Barbieri, Coconino Press è la casa editrice che ha fatto conoscere in Italia i capolavori internazionali del romanzo a fumetti. Fra graphic novel e comics d’autore, la Coconino presenta le firme più importanti del fumetto, un linguaggio narrativo diffuso in tutto il mondo. Igort, Lorenzo Mattotti, David B, Gipi, José Munoz, Jiro Taniguchi, Daniel Clowes, Davide Toffolo: il catalogo della Coconino conta circa 300 titoli ed è in costante espansione, per raccontare da vicino l’evoluzione dell’arte del fumetto.
FANDANGO LIBRI
La Fandango Libri nasce nel 1999 nell’ambito della casa di produzione e distribuzione cinematografica Fandango di Domenico Procacci. Nel 2005 diventano soci della casa editrice gli scrittori Alessandro Baricco, Carlo Lucarelli, Edoardo Nesi, Sandro Veronesi e la sceneggiatrice Laura Paolucci. Nel corso degli anni la Fandango ha pubblicato autori come David Foster Wallace e Anna Politkovskaja, John Cheever e Alessandro Baricco. Oltre ad occuparsi di narrativa e di reportage, Fandango Libri negli ultimi anni ha cominciato ad occuparsi di fumetti, con la riproposizione integrale dell’opera di Andrea Pazienza e la pubblicazione di alcuni capolavori di Will Eisner, maestro indiscusso del graphic novel. Il direttore editoriale è Mario Desiati.

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

2 commenti:

  1. complimenti per la publicazione di questo libro brave ragazze...! non e vostro il problema che vi ho esposto ieri ma mio adesso sto usando un altro pc. vi abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosy!^^
      ok allora problema risolto!!! è vero tanti complimenti all'autrice del fumetto che tratta un argomento così delicato e d'attualità che va affrontato, quindi bisogna parlarne.
      un abbraccio :)

      Elimina

Cosa ne pensi? Scrivici