Dall'incontro tra santobarbaro e Silvia Camporesi ecco il videoclip di "terzo paesaggio"

Prima esperienza di videomaking in stop-motion della nota fotografa e video-artista italiana e
prima anticipazione di "navi", il nuovo disco in uscita il 29 novembre


Guarda il videoclip di "terzo paesaggio" su Vimeo al link: http://vimeo.com/50161100

Il 29 novembre uscirà "navi", il nuovo disco di santobarbaro, il duo forlivese composto da Pieralberto Valli e Franco Naddei (conosciuto anche come Francobeat) che vede la partecipazione nei live di Davide Fabbri ai synth ed Enrico Mao Bocchini alla batteria e alle lamiere.
In questi mesi di registrazioni presso il Cosabeat studio, i santobarbaro hanno avuto l'occasione di incontrare Silvia Camporesi, tra le più originali video-artist italiane attive nel mezzo fotografico e visivo, con la quale hanno deciso di lavorare per la realizzazione del videoclip di "terzo paesaggio". Un lavoro trasversale tra videoarte e videoclip diretto da un'artista di fama internazionale, messa a confronto con una canzone d'autore insolita che caratterizza da sempre santobarbaro, una forma-canzone che continua a coltivare la sua originale attenzione ai testi già evidente nei precedenti lavori Mare morto e Lorna. Un'incisiva cura per le parole, che diventano quasi codici: in bilico tra frasi spesso lasciate a metà e pensieri in flusso intermittente, senza un tempo preciso.
Il tutto accompagnato sia da un'elettronica viva, suonata, con echi new wave e trip-hop da un lato, sia da un importante sguardo sull'arte nel suo complesso grazie alle tavole del noto illustratore Toni Demuro che accompagnano l'artwork di "navi".
Il video di "terzo paesaggio" è girato a Predappio, tra la Caproni (una vecchia fabbrica costruita durante il ventennio e all'interno della quale si costruivano aerei) e la Casa del Fascio. Due luoghi affascinanti in disuso da molti anni, come si può vedere dallo stesso video.

Le parole di Silvia Camporesi su "terzo paesaggio" di santobarbaro:
"L'idea del video è nata ascoltando ripetutamente la canzone. Il ritmo mi ha suggerito una sequenza in stop motion, in cui i passaggi da un'immagine all'altra coincidono con il tempo della batteria. I luoghi ripresi sono edifici abbandonati, stanze in cui la natura rientra e si riappropria delle superfici. Da qui il concetto di "terzo paesaggio" di Gille Clèment che da il titolo alla canzone. La figura che compare e scompare, suggerita e mai immobile, è in linea con l'andamento fluttuante delle immagini."

L'album "navi" sarà presentato live Sabato 1 dicembre al Clandestino di Faenza, uno dei live clubbing più interessanti e "differenti" della romagna, molto ambito dalla scena italiana e tra i primi ad aver ospitato band indipendenti di ogni nazionalità e genere musicale.

I santobarbaro sono:
Pieralberto Valli: voce, basso
Franco Naddei: synth, manipolazione del suono
Davide Fabbri: synth
Enrico Mao Bocchini: batteria e lamiere

Credits "terzo paesaggio":
Diretto da Silvia camporesi
Montaggio a cura di Silvia camporesi e Thomas Pilani
Post produzione digitale di Thomas Pilani
Si ringraziano: il Comune di Predappio, Luca Baciocci, Andrea Fiumana e Seliano Lanzi.

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici