Romics 2012: Odissea nello Spazio

Sulla scia del tema adottato per questa edizione 2012, ovvero l'Universo della Fantascienza, vi raccontiamo la nostra mega avventura all'interno di Romics.

Nonostante la pioggia nella giornata di domenica, Romics come sempre è stata presa d'assalto da numerosissimi appassionati di fumetti, videogiochi e naturalmente cosplayer, immancabili in ogni festival del fumetto e dell'animazione che si rispetti.

Ad ogni modo, Romics non è soltanto cosplay, anzi. Un fitto programma ha accompagnato i visitatori nel corso dei quattro giorni in fiera.

Le due mostre dedicate a Massimiliano Frezzato (uno dei Romics D'Oro di quest'anno assieme ad Aoi Ahmori) ed Ivan Graziani, hanno arricchito in maniera poetica gli eventi in programma.





La mostra di Massimiliano Frezzato è composta di illustrazioni e tavole scelte appositamente dall'artista, quelle stesse che fanno parte del suo archivio personale, prezioso ed intimo. Deliziose le due illustrazioni dedicate a "Pinocchio", sognanti così come lo è il personaggio.
















La mostra di Ivan Graziani, racchiude invece un universo tutto da scoprire, per un Ivan Graziani come non lo avete mai conosciuto.

Ironico, fantasioso, irriverente, anticipatore insospettabile di storie e personaggi, che ora spopolano in altre forme e storie. Un artista eccezionale anche dal punto di vista fumettistico, dal tratto sicuro e preciso, come i suoi giri di chitarra.














Musica ed immagini che convolano in un'unica direzione, per un omaggio che si trasforma in un tributo live la domenica mattina, in presenza della signora Anna Bischi Graziani e del figlio Filippo, accompagnati sul palco del Pala BCC da Luca Valtorta, Duccio Pasqua e Andrea Scanzi.


Un momento reso quasi familiare, ove entrare in punta di piedi nel lato "segreto" di un artista, nei suoi disegni, nei suoi "mostruosi" personaggi, per una chiave di lettura diversa da come in genere si è abituati a percepire l'artista -e l'uomo- Ivan Graziani.

Il figlio Filippo, intona due brani, tra cui "Pigro", donando l'anteprima del videoclip "E sei così bella", canzone che fa parte del disco tributo uscito in Settembre allegato alla rivista "XL", ma disponibile anche nei migliori store di musica. Un disco omaggio nel quale ritroviamo tanti artisti della scena musicale italiana, come Marta Sui Tubi, Mauro Ermanno Giovanardi, Tre Allegri Ragazzi Morti, Luca Morino, Titor, Raiz, Angela Baraldi e Massimo Zamboni, Marlene Kuntz, Paolo Benvegnù, Roy Paci, Linea 77, Simone Cristicchi e Cristina Donà, scegliendo sia i brani più noti, ma sorpresa, anche quelli meno noti e forse anche più belli della produzione di Ivan Graziani.


Un disco che auguriamo arrivi, come auspica la famiglia e chi vi ha partecipato, a una dimensione live, portando i brani di questo disco in giro per un tour, o almeno una serata collettiva di musica. Ad ogni modo, la mostra presente all'interno di Romics, è solo una anticipazione di una grande mostra personale dedicata all'arte visiva e visionaria del grande Ivan Graziani.

Per quanto concerne l'area fumetti, abbiamo avuto il piacere di incontrare di nuovo Giacomo Bevilacqua, il creatore di "A Panda Piace", protagonista di un workshop all'interno dell'Officina del Fumetto -lo spazio dedicato ai dibattiti, tavole rotonde e workshop con autori- che ha presentato l'anteprima del suo nuovo fumetto "Metamorphosis", in uscita nelle edicole il 28 Novembre e in anteprima al "Lucca Comics & Games". Riusciranno le vostre eroine a convincere il simpaticissimo Giacomo a prendere parte a un numero di A6 Fanzine? Noi ci proviamo... ma solo perchè siete voi eh!











Presentati anche nuovi volumi, tra i quali "Donar", di Yoshiko Watanabe, il seguito ideale di "Sute", secondo volume della "Trilogia degli Spiriti", "Alice sotto Terra" di Stefano Bessoni e "Davvero" di Paola Barbato.

Immancabile la Sergio Bonelli Editore con la sua schiera di disegnatori che hanno autografato moltissime tavole, ricordando assieme a Romics l'anniversario della scomparsa di Sergio Bonelli. Una figura indimenticabile nel panorama della nona arte.

Auspichiamo che altri editori, sull'esempio della Sergio Bonelli Editore, tornino a Romics per presentare le loro novità, così come hanno fatto, per esempio, Logos Edizioni e GP Publishing.

Non solo fumetti, ma anche animazione. Massimo Vincenti della Scuola Romana dei Fumetti, ha tenuto una lezione su il cartone animato seriale, presentando "Ulisse: il mio nome è nessuno", reduce dal premio ricevuto al Festival del Cinema di Venezia 2012.

Concludiamo il nostro reportage con l'angolo dei cosplay.

Nonostante l'acceso dibattito su cosplay "si" e "cosplay" no (a discapito della presenza degli editori, così dicono), noi di A6 Fanzine ci sentiamo di spezzare una lancia a favore di tutti quei ragazzi che artigianalmente preparano i loro costumi (attenzione, non tutti li comprano belli che pronti da indossare) in ogni piccolo particolare, non tralasciando neanche un dettaglio, ove persino i capelli e le sopracciglia vengono modificati, se necessario, per completare il costume. Ma non solo: alcuni portano con sè anche delle ingombranti scenografie, rigorosamente fatte a mano, come la nuvola Speedy di Goku (vista sul tettino della macchina del fantomatico Goku che raggiungeva la fiera passando dal GRA, oltre che all'interno della stessa), un meraviglioso trono-lettino di cui purtroppo non sappiamo dirvi a quale anime o videogioco appartenga, ma sontuoso ed enorme, per finire con dei classici tendaggi dipinti, ricreando o un panorama o delle stanze.

Una creatività che viene premiata con il consueto Cosplay Romics Awards e la partecipazione per il World Cosplay Summit e l'Eurocosplay, dove i nostri rappresentanti italiani riescono sempre a portare a casa ottimi risultati.










Sulla scia dei tantissimi cartelli con la scritta "Free Hugs" che sono circolati in fiera -e c'è chi ha offerto qualcosa in più del dovuto di free- al posto di improbabili leggiadre fatine -che tanto fanno impazzire i nerds gossippari- vi salutiamo con un pizzico di nostalgia e vi invitiamo ad immergervi di nuovo nel fantasmagorico mondo di Romics per l'edizione primaverile 2013, che si svolgerà dal 4 al 7 Aprile, sempre presso la Nuova Fiera di Roma.

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici