Arriva Cartoomics: a Milano dal 16 al 18 Marzo

I 50 anni di Diabolik in mostra a Cartoomics 2012

Mezzo secolo, ma non lo dimostra… Affascinante, spietato, vincente, Diabolik, il Re del Terrore, sarà il grande protagonista di Cartoomics 2012, 19ª edizione del Salone del Fumetto, Cartoons, Cosplay, Fantasy e Collezionismo, in programma a fieramilanocity dal 16 al 18 marzo prossimo





Appuntamento tra i più attesi dell'anno fumettistico, Cartoomics è lo storico salone che da quasi due decenni porta a Milano i protagonisti del mondo dei comics, dell’animazione e dell’editoria di settore.

In occasione della sua 19ª edizione, in programma a fieramilanocity dal 16 al 18 marzo prossimo, Cartoomics 2012 dedicherà la sua mostra principale al cinquantenario di Diabolik, forse il più noto eroe del fumetto italiano, che proprio a Milano nacque nel 1962 dalla fervida fantasia delle sorelle Angela e Luciana Giussani.

La rassegna, realizzata con il fondamentale contributo di Astorina, storica casa editrice milanese che da sempre pubblica le avventure, sarà caratterizzata da un allestimento “all black” collocato nel cuore dell’area dedicata al fumetto, al collezionismo e all’editoria e affacciato sul Cartoomics Boulevard (il grande viale che taglierà in due tutto il Padiglione 4 di fieramilanocity e sul quale si affacceranno gli stand più grandi).

All’interno del grande spazio dedicato alla mostra interattiva, appassionati, collezionisti e visitatori potranno ammirare numerosissime rarità, che per la prima volta usciranno tutte insieme dal “caveau” di Astorina, dal mitico N. 1 alle sceneggiature originali firmate dalle sorelle Giussani, dai prototipi di articoli di merchandising degli anni Sessanta (tra cui il primissimo pupazzetto realizzato) ai modellini di ultima generazione, fino alle preziose tavole originali delle storie più avvincenti. Oggetti di ogni genere dedicati al celebre eroe e agli altri protagonisti delle sue avventure, a cominciare dall’affascinante Eva Kant, storica compagna di vita e di avventure del “Re del Terrore”.

All’ingresso della mostra, inoltre, campeggerà, una Jaguar “E-Type”, l’auto che nel fumetto è protagonista dei tanti rocamboleschi inseguimenti che si concludono immancabilmente con la sconfitta dell’eterno rivale di Diabolik, l’ispettore Ginko.

A contorno della rassegna sui 50 anni di Diabolik sono in progetto sia iniziative all’interno della fiera (a partire dalla mostra dedicata a Fantômas, lo spietato criminale frutto della penna dei francesi Marcel Allain e Pierre Souvestre, abilissimo nei travestimenti e antesignano dell’eroe in nero delle sorelle Giussani), sia eventi che coinvolgeranno anche Milano e le sue strade.

«Trovo coerente celebrare il cinquantenario di Diabolik - il cui Dna è milanesissimo, come del resto quello delle sorelle Giussani - anche a Cartoomics, che proprio a Milano da quasi vent’anni mette in mostra il mondo del fumetto», dice Mario Gomboli, storico autore delle storie a fumetti del “Re del Terrore”, nonché attuale direttore di Astorina e della testata.

«Sono soddisfatto di una presenza irrinunciabile all’interno di uno dei più grandi eventi italiani dedicato al mondo del fumetto», dichiara Filippo Mazzarella, giornalista e critico cinematografico, che di Cartoomics 2012 è direttore artistico.

«Nell’ambito delle attività “spin-off”, sulla scia del “Dylan Dog Day” della scorsa edizione, ci sarà anche un Diabolik Day con ospiti d’eccezione», anticipa Mazzarella, che aggiunge: «E questa è solo una delle tante direzioni nuove verso le quali abbiamo intenzione di far evolvere Cartoomics a partire dall’edizione 2012».

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici