Vinci 4 ingressi al MEDIMEX di Bari


Una occasione d'oro per tutti i nostri lettori!
A6 Fanzine vi regala 4 ingressi per il MEDIMEX!
Come fare per averli? Facilissimo!
Diventa FAN di una delle nostre pagine su FB, il GRUPPO di FB e G+ e lasciaci un commento (qui nel blog, o sulla pagine dei social network) e dicci perchè dovresti avere tu il biglietto!
Tra i vari commenti, sceglieremo i 4 che riusciranno a convincerci.
C'è tempo fino alla mezzanotte di domenica 20 Novembre... non perdete tempo e inviateci i vostri commenti!

Di seguito, il programma... in bocca al lupo!




PIMI 2011 
TARGHE MEI DELLA MUSICA INDIPENDENTE: 

I MASSIMO VOLUME VINCONO IL PIMI PER IL MIGLIOR ALBUM DELL’ANNO CON “CATTIVE ABITUDINI” 

E inoltre Miglior Gruppo ai Quintorigo, Miglior Solista a Paolo Benvegnu’, Miglior Live per Brunori Sas e per la Migliore autoproduzione a “La balena nel Tamigi” a Valentina Gravili, Miglior Etichetta a 42 Records e Miglior Produttore a Giacomo Fiorenza 

@ Medimex 2011 All’interno della XV edizione del MEI - Meeting degli Indipendenti Grande evento di chiusura con la Premiazione Domenica 27 novembre 2011 ore 21 presso Teatro Kismet di Bari Tutti i vincitori del PIMI dal vivo In diretta su Rai Isoradio 

Massimo Volume, Quintorigo, Paolo Benvegnù, Brunori Sas, Valentina Gravili, 42 Records e Giacomo Fiorenza sono i vincitori del PIMI - Premio Italiano Musica Indipendente 2011, ovvero il premio più importante della musica indipendente italiana, assegnato ogni anno dal Mei.

Gli artisti verranno premiati e si esibiranno Domenica 27 novembre 2011 a partire dalle ore 21, con ingresso gratuito, presso il Teatro Kismet di Bari, all’interno della XV edizione del MEI in programma dal 25 al 27 novembre al Medimex che si tiene alla Fiera del Levante di Bari dal 24 al 27 novembre. Ricordiamo che il PIMI - Premio Italiano Musica Indipendente, è organizzato dal Mei - Meeting degli Indipendenti ed è oramai uno storico premio del settore ed ha laureato artisti poi saliti alla ribalta nazionale nel tempo come Afterhours, Baustelle, Negramaro, Casino Royale, Perturbazione, Le Luci della Centrale Elettrica, Dente, Calibro 35 e tanti altri mentre il Medimex, la prima grande fiera di musiche del Mediterraneo, è in programma, insieme al Mei, il 25, 26 e 27 novembre alla Fiera del Levante di Bari con un’anteprima il 24 novembre.

Una giuria d'eccezione ha decretato il Miglior Album Indipendente e gli altri quattro premi ufficiali della scena indipendente italiana vincitori del PIMI: Miglior Gruppo, Miglior Solista, Miglior Tour e Miglior Autoproduzione.

La giuria del PIMI è presieduta da Federico Guglielmi (Il Mucchio, Radio Uno Rai) e coordinata da Giordano Sangiorgi (Organizzatore del Mei - Meeting degli Indipendenti) e composta da Aurelio Pasini (Il Mucchio - Fuori dal Mucchio), John Vignola (Il Mucchio, Radio Due Rai ), Daniel Marcoccia (Free Lance), Enrico Veronese (Blow Up, Italian Embassy), Valerio Corzani (Radio Tre Rai), Enrico Deregibus (Free Lance), Fabrizio Galassi (Repubblica.it/Kataweb, Wired), Barbara Tomasino (Rumore, Radio Uno Rai), Alessandro De Gerardis (Isoradio Rai), Luca Valtorta (XL - Repubblica) Claudio Agostoni (Radio Popolare) e altri operatori dell’informazione musicale.

Ecco i vincitori:
Miglior disco: Massimo Volume, "Cattive abitudini".
Il nucleo originario dei Massimo Volume si forma a Bologna nell'inverno del 1991. Dopo quasi 20 anni di carriera la band ritrovata (Emidio Clementi, Egle Sommacal, Stefano Pilia e Vittoria Burattini) pubblicano nel 2010 per La Tempesta Dischi l'album "Cattive abitudini", subito acclamato come un capolavoro da pubblico e critica. www.massimovolume.it

Miglior gruppo: Quintorigo. I Quintorigo si sono formati nel 1996. Fin dall'inizio la loro musica, fortemente sperimentale, fonde jazz, classica, rock e pop. Si fanno conoscere al grande pubblico partecipando al Festival di Sanremo nel 1999 con Rospo. Lo stesso anno vincono il Premio Tenco. Nel 2011 pubblicano con la nuova formazione l'ultimo album "English Garden" che li porta ad esibirsi in un lungo tour europeo. www.quintorigo.com

Miglior solista: Paolo Benvegnù. Paolo Benvegnù è il chitarrista-cantante fondatore degli Scisma, imprescindibile gruppo alternative-rock italiano ormai sciolto, con cui ha registrato, prodotto e composto tre dischi negli anni Novanta. Intrapresa la carriera solista, nel 2011 Benvegnù pubblica il suo terzo Lp dal titolo "Hermann" uscito per La Pioggia Dischi
www.paolobenvegnu.com

Miglior Live: Brunori Sas Brunori Sas, pseudonimo di Dario Brunori è un cantautore italiano. Si avvicina al mondo della musica, in particolare quello della chitarra, nell'età adolescenziale per sconfiggere la noia del piccolo paesino calabrese in cui nasce e che non ha molto da offrire ad un ragazzo pigro ed introverso. Di recente pubblicazione l'album "Poveri Cristi Vol. 2". http://www.brunorisas.it/

Miglior autoproduzione: Valentina Gravili per "La balena nel Tamigi" Con l'album "La balena nel Tamigi", Valentina Gravili inaugura un nuovo capitolo della sua passeggiata artistica e "biologica", come definisce lei stessa il suo approccio alla musica. Il disco, autoprodotto, vede la produzione artistica di un grande dell'underground italiano, Amerigo Verardi con la collaborazione del poliedrico Max Baldassarre. www.valentinagravili.com

Miglior etichetta: 42 Records. L'etichetta romana di Emiliano Colasanti (Ex firma de "Il Mucchio" ed oggi collaboratore di Rolling Stone Italia, gestisce il blog musicale Stereogram) e Giacomo Fiorenza (ex metà dell'etichetta Homesleep, produttore e sessionman in vari progetti, tra cui Moltheni), che si è particolarmente distinta nel 2011 con il "Sorprendente album d'esordio" de I Cani ma anche quelli dei capitolini Cat Claws ed il disco d'esordio Amore e iodio di Winston McNamara, Vessel, i giovanissimi Jacqueries, Albanopower ed l'interessante progetto solista di Lorenzo Urciullo aka Colapesce, vincitore della Targa Giovani Mei nel 2010. www.42records.it

Miglior produttore artistico: Giacomo Fiorenza. Produttore, fonico e musicista di grande esperienza. Ha prodotto e registrato molte band del panorama musicale italiano, fra cui Moltheni, Giardini di Mirò, Yuppie Flu, Paolo Benvegnù, Marco Parente, Offlaga Disco Pax, ..A Toys Orchestra e tante altre. http://it.wikipedia.org/wiki/Giacomo_Fiorenza

Il PIMI ha inoltre deciso di assegnare un premio speciale al trombettista sardo Paolo Fresu per la neonata etichetta Tuk, licenziata dalla nuova realtà My Favorite Records del discografico Patrizio Romano (ex EMI-Blue Note), per l'aver intrapreso un percorso di valorizzazione e produzione di musicisti italiani sul territorio e all'estero con passione e audacia, in un periodo di crisi per la scena discografica del nostro paese. A ciò si aggiungeranno gli abituali premi speciali, come il Premio Fuori del Mucchio Miglior disco d'esordio, partner storico del PIMI, un Premio Opera Prima di Musica & Dischi, la Borsa Indies per l'album più venduto sempre a cura di Musica & Dischi e un Premio XL partner del Medimex Mei.

Per info: info@audiocoop.it - 0546/24647 - www.meiweb.it



Daniele Silvestri vince il Premio Italiano Videoclip Indipendente del Mei. Il PIVI è il più importante riconoscimento per il videoclip indipendente in Italia che quest'anno si svolgerà a Medimex Mei domenica 27 novembre presso la Fiera del Levante di Bari. La cerimonia di Premiazione avrà inizio alle ore 15 presso il Cineporto - Fiera del Levante. 

PREMIO ITALIANO VIDEOCLIP INDIPENDENTE
IX edizione
il più importante riconoscimento per le videoproduzioni indie in Italia 

Primi premi assegnati 
Premio speciale PIVI al videoclip "Ma che discorsi" del regista Fabio Luongo per l'omonima canzone di Daniele Silvestri per l'originale tecnica di realizzazione utilizzata premio al primo videoclip musicale girato utilizzando esclusivamente un iPhone.

La canzone è "Dio quanto sto bene senza te" di Valeria Vaglio, tratta dal suo ultimo album "Uscita di Insicurezza", per la regia di Lorenzo Corvino.
www.youtube.com/watch?v=ISb69vBCIQw 


Daniele Silvestri, ospite nell’Anteprima PIVI di sabato 14 ottobre, insieme a Lisa Lelli (protagonista del videoclip, autrice di testi per la trasmissione Parla con me, attrice di cinema e teatro), ha ricevuto il primo dei premi PIVI.

Il video del brano “Ma che discorsi” del famoso musicista romano ha ricevuto il Premio speciale PIVI Il regista, Fabio Luongo sarà premiato durante la cerimonia del PIVI, all'interno di MEDIMEX, Domenica 27 novembre 2011, alle ore 15 presso Cineporto - Info Location

E’ stato inoltre deciso di premiare per la prima volta un videoclip musicale girato utilizzando esclusivamente un iPhone.

La canzone è "Dio quanto sto bene senza te" di Valeria Vaglio, tratta dal suo ultimo album "Uscita di Insicurezza", per la regia di Lorenzo Corvino. www.youtube.com/watch?v=ISb69vBCIQw

Il PIVI è il più importante riconoscimento per il videoclip indipendente in Italia che quest'anno si svolgerà a Medimex Mei domenica 27 novembre presso la Fiera del Levante di Bari.

La cerimonia di Premiazione avrà inizio alle ore 15 presso il Cineporto - Fiera del Levante.

Nell'edizione 2010, sono arrivati oltre 400 videoclip da tutta Italia e sono stati premiati circa una decina di clip, alla presenza e con l'intervento di grandi personalità dello spettacolo come Litfiba, Dario Vergassola, e tanti ospiti, con i premi speciali e le proiezioni dei numerosi festival, tv e web tv partner del Pivi e di VideoCoop, l'associazione che promuove la diffusione e la promozione delle opere video indipendenti. Tra questi Rai Isoradio, Tiscali, Coming Soon Television, MySpace, FlopTV, Tutto Digitale, Popcorn Tv, Controcorrente Tv, LepidaTV, All Media Company - Progetto Allinfo.it, AperitivoCorto, EcoTv, Segnali Mediterranei, ControCorrenteTV, Cineporto, Daily Motion, Taxi Drivers, Peavey, UnoTV, Aperitivo Corto, Mousemen TV, Uno TV, What's Up, Bizzarro d'Autore, SentireAscoltare, RIFF, Castelli Animati, Fotografia & Informazione, Tafter e tanti altri.

Cinque i premi ufficiali quali Miglior Videoclip, Regia, Montaggio, Fotografia e Soggetto originale, assegnati dalla Giuria del Premio composta quest'anno dal Presidente Roberto Pompili (regista e produttore), Fabrizio Galassi (giornalista), Riccardo Severi (direttore mensile What's Up), Cosimo Terlizzi (video artista), Edoardo Bridda (SentireAscoltare), Francesca Piggianelli (Roma Videoclip), Stefano Blasi (giornalista rivista "Tutto Digitale"), David Bonato (producer), Elisa Volpi (Coming Soon Television), Marino Midena (RIFF Roma Independent Film Festival), Sergio Rinaldi (Aperitivo Corto), Guido Michelone (Critico musicale), Alessandra D'Amico (45girifilm).

Grazie alla collaborazione tra il PIVI e Tiscali, uno dei maggiori portali nazionali di informazione generalista, i vincitori ufficiali del PIVI 2011 riceveranno ampio spazio all'interno del sito Tiscali, inoltre i più visti verranno promossi nei box multimedia della home del portale e nei box editoriali della Tiscali Mail. http://video.tiscali.it/canali/Musica/PIVI/

Accanto ai premi ufficiali del PIVI, anche quest'anno cinque Premi Speciali assegnati da storici Festival e media partner del PIVI: Premio MUSICANIMATA per il miglior clip di animazione a cura del festival internazionale di animazione Castelli Animati (www.castellianimati.it); Premio per il MIGLIOR VIDEOCLIP HIP HOP di MOUSEMEN TV (www.mousemen.com e per accesso diretto alla tv: http://mousementv.rewwwolution.tv/?edirect ); Premio TUTTO DIGITALE per la Tecnica (www.tuttodigitale.it) Premio DAILYMOTION per il videoclip più "cliccato" dal pubblico (www.dailymotion.com); Premio FlopTV per il video più divertente di artisti emergenti (www.floptv.tv); Premio speciale "(Di)vagando... Territori in Musica" per la valorizzazione del territorio, a cura della rivista Tafter (www.tafter.it).

Ogni anno il PIVI segnala attraverso riconoscimenti speciali quei fenomeni videomusicali che si sono contraddistinti nella promozione e diffusione di opere video indipendenti, come il Premio Miglior Booktrailer vinto da ADE Creative Studio per il booktrailer "XY" di Sandro Veronesi e premiato domenica 25 settembre al Supersound di Faenza.

Per la prima volta quest'anno il PIVI assegnerà il Primo Premio di Fotogiornalismo Multimediale del Mei, ideato da Christian Battiferro in collaborazione con Fotografia & Informazione e dedicato a premiare il miglior prodotto multimediale del 2011, ovvero il nuovo formato video che nasce come ibrido di foto, video, testi, musica e audio. Si tratta di un "aggregato" di più linguaggi destinato principalmente alla fruizione sul web. Il bando e la scheda di iscrizione sono già presenti e questo indirizzo: http://www.fotoinfo.net/articoli/detail.php?ID=1499

Tra le varie proiezioni speciali, il PIVI ospiterà anche il clip vincitore della prossima edizione del 45 Giri Film Festival, la gara per la realizzazione di videoclip inediti nel tempo limite di 45 ore, su brani musicali assegnati tramite sorteggio a ciascuna delle troupes partecipanti.

La troupe vincitrice girerà il nuovo clip di Daniele Silvestri, mentre nella scorsa edizione è stato realizzato il clip di Caparezza "Ti sorrido mentre affogo" in gara quest'anno al PIVI.
www.45girifilm.it

Sito MEI: http://www.meiweb.it/
Pagina PIVI con i vincitori della scorsa edizione: http://www.meiweb.it/news/?id_news=686
Informazioni: tel. 0546/24647 email: videocoop@gmail.com

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici