ParmaFantasy

ParmaFantasy, porte spalancate alla fantasia


Entra nel regno del fantastico e dell’immaginario! A Parma torna anche quest’anno ParmaFantasy, la manifestazione dedicata al fantasy in tutte le sue forme. Dopo il traguardo delle 19mila presenze dello scorso anno, in arrivo grandi novità per la quarta edizione, che si terrà l’11 e il 12 giugno 2011 al Parco Eridania.
Due giorni di incontri, proiezioni, giochi di ruolo dal vivo, tornei, rievocazioni storiche, sfilate di cosplayers e figuranti che animeranno dal mattino di sabato fino a domenica sera la spaziosa area a due passi dal centro storico di Parma, con tante sorprese e intrattenimento fino a notte fonda. Ad arricchire l’edizione 2011, inoltre, sarà una nuova area tutta dedicata al fumetto, con incontri con autori, esposizioni e proiezioni a tema.

DAL MEDIOEVO AI GAMES, FINO AL COSPLAY
Un ricco calendario attende tutti i visitatori del Parma Fantasy, che potranno immergersi in un mondo fantastico dalle molteplici sfumature.
Nell’area Medioevo si potranno incontrare i gruppi di rievocazione storica medievale, che porteranno il pubblico in un viaggio tra miti e leggende alle origini del fantasy. Spazio anche ai tornei nell’area di Giochi di ruolo dal vivo, dove elfi, cavalieri, maghi e orchi si sfideranno all’ultimo duello, con la possibilità per i “novizi” di sperimentare il combattimento e partecipare a cacce al tesoro e dimostrazioni. Il gioco in tutte le sue forme si potrà sperimentare anche nell’area Games, con tornei di card games, board games, giochi di ruolo da tavola e videogiochi. E ancora la fantasia sarà il tema dominante del Cosplay Contest, che vedrà sfilare i cosplayers nei panni dei loro eroi preferiti. Lo spettacolo continuerà anche di sera, con concerti di musica celtica e spettacoli dal vivo che animeranno il palco dell’area Musica.
Novità di questa edizione sarà l’area Comics, che vedrà incontri con autori, dimostrazioni ed esposizioni di illustrazioni, ma anche proiezioni di film di animazione e tavole rotonde. Uno spazio che affiancherà la tradizionale area Editoria, che ospiterà realtà editoriali di ogni genere, dalle grandi case editrici alle più piccole, fino alle autoproduzioni. Oltre agli stand, in programma presentazioni, dibattiti sul fantasy e incontri con autori che si svolgeranno nel Centro Congressi del Parco Eridania, dove si terrà per il secondo anno il Torneo di scrittura creativa. 


Parma Fantasy 2011 apre le porte al mondo dei Comics!

Mostre, incontri con autori e illustratori, proiezioni e concorsi per i fumettisti del futuro. Con il quarto anno ParmaFantasy diventa più grande, con tante nuove proposte di qualità e un ricco calendario di eventi dedicati agli eroi dei fumetti e dei cartoni animati. La novità dell’edizione 2011, che si svolgerà l’11 e il 12 giugno, sarà infatti un’area interamente dedicata ai comics.
Nella cornice del Parco Eridania ParmaFantasy celebrerà due importanti anniversari in collaborazione con la Sergio Bonelli Editore: i vent’anni di Nathan Never e i cinquant’anni di Zagor. Per il primo mezzo secolo di Zagor, la manifestazione avrà l’onore di ospitare Gallieno Ferri, padre del mitico personaggio, e Moreno Burattini, curatore della testata e sceneggiatore di molte altre storie. Insieme a loro anche Marco Torricelli, disegnatore del primo Zagor Gigante, che sarà distribuito prossimamente proprio in occasione dell’anniversario. Al Centro Congressi sarà inoltre allestita una mostra con le tavole e le copertine che ripercorreranno la storia dell’editoriale, dalla nascita alla consacrazione della figura di uno degli eroi più amati dei fumetti.
Per i lettori di Nathan Never, secondo “compleanno” firmato Bonelli, ParmaFantasy sarà lieta di avere tra gli ospiti Antonio Serra, uno degli ideatori del personaggio, che racconterà tutti i segreti della serie.
Ma le novità non finiscono qui: anche il Centro Fumetto Andrea Pazienza sarà presente a Parma con una mostra di tavole che documentano gli oltre vent’anni di attività di Schizzo.
Gli appassionati potranno poi avere l’occasione di incontrare alcuni dei quattro giovani autori italiani Marvel nell’appuntamento Marvel chiama Italia, in cui le firme emergenti del colosso dei comics racconteranno il percorso per arrivare dall’Italia al mercato americano.
Spazio anche alla celluloide e ai prodotti del Sol Levante: da quest’anno infatti nel programma di ParmaFantasy ci saranno proiezioni dedicate al mondo degli appassionati del genere. Nelle giornate di sabato e domenica i visitatori potranno assistere alla visione di “Yattaman – Il film” di Miike Takashi, live-action distribuito da Officine Ubu tratto dalla famosissima serie animata giapponese degli anni Settanta che vede gli eroici Yattaman e il loro robot Yatta Can combattere contro l’esilarante Trio Drombo. Il film, che è stato campione di incassi in patria ed è stato presentato in anteprima europea al Far East Film Festival di Udine, sarà proiettato per l’occasione all’Auditorium Paganini, per la gioia di tutti i fans che da tempo aspettano di vedere la pellicola sul grande schermo. 
 
Seguite tutte le novità sul programma della manifestazione sul sito www.parmafantasy.com
Per informazioni: info@parmafantasy.com .

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

3 commenti:

  1. Che bello! In un posto così mi sentirei a casa :-)

    RispondiElimina
  2. @Vele: si, sembra molto carino.. chissà se riusciamo a fare un salto ;)

    RispondiElimina
  3. Eh si Vele...tu di dove sei? puoi farci un salto se ti è vicino...son sicura che ne varrà la pena!!!! ;)

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Scrivici